Calciomercato Roma, erede Zaniolo in Serie A | Chiedono 35 milioni

Calciomercato Roma, sembra destinato a continuare nei prossimi mesi l’autentico tormentone di questa stagione, quello di Nicolò Zaniolo.

Il rientro del 22 è stato anelato da una piazza tutta, consapevole sin dal primo momento che l’ex Inter si sarebbe potuto rivelare uno degli “acquisti” più importanti di questa fase caratterizzata dalla presenza dello Special One in panchina. In realtà, il suo ritorno non è stato tanto felice quanto ci si aspettasse, al netto di un miglioramento delle prestazioni negli ultimi mesi.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Fin qui, “il bambino d’oro”, per chiamarlo con un’espressione utilizzata da Pinto e finalizzata a tutelare uno dei patrimoni tecnici ed economici della Roma, ha totalizzato 8 assist e 4 reti in tutte le competizioni disputate. Numeri modesti rispetto a quelli che inizialmente ci si attendeva ma che non sminuiscono la centralità e i margini di crescita di un giocatore il cui futuro, come quello di tanti altri giallorossi, figura ancora incerto.

A catalizzare nuovamente il diffondersi di voci sul suo conto furono ormai quelle parole di Tiago Pinto due mesi fa nella conferenza stampa di fine mercato invernale, di cui sicuramente ricorderete. Al momento, l’unica cosa certa è la durata del contratto del trequartista di Massa, che è legato ai giallorossi fino al 2024.

Calciomercato Roma, 35 milioni per Berardi e Zaniolo alla Juve: le ultime

Calciomercato Roma
Domenico Berardi ©LaPresse

Da questo punto di vista, la prossima estate rischia di diventare determinante per capire il suo futuro. Pinto ha di fronte a sé una duplice strada: quella di trovare un accordo per il rinnovo o quello della cessione. Proprio questa soluzione, di certo non auspicata dai tifosi, sembra per ora essere la più probabile.

Questo almeno stando a quanto riferito da Calciomercatonews.com, a detta del quale la Roma avrebbe già escogitato un piano destinato a intrecciarsi con il futuro di Nicolò e non solo. Seguito anche dal Milan, il compagno di reparto di Abraham sembra destinato ai bianconeri, l’approdo ai quali porterebbe necessariamente gli addetti ai lavori di Trigoria a intervenire tempestivamente. Uno degli ultimi profili accostati è quello di Domenico Berardi, leader e trascinatore del Sassuolo da anni e fin qui reduce da una delle migliori stagioni della sua carriera.

Nome a parte, ha fin qui segnato 12 reti e collezionato 14 assist ed è pronto al salto definitivo a 27 anni di età e dopo essersi laureato con la nostra Nazionale a campione d’Europa. Da Reggio Emilia chiedono 35 milioni di euro, una cifra importante ma che riflette il valore del giocatore e, qualora si incastrassero tutti i tasselli, destinata ad essere in parte sovvenzionata dagli eventuali incassi provenienti da Torino.