Serie A, club a rischio esclusione | Il comunicato ufficiale della FIGC

Il calcio italiano è pronto alla svolta, ufficiale la scelta della FIGC. Ecco il comunicato che riscrive i criteri d’iscrizione alla Serie A.

La FIGC si pronuncia ufficialmente, cambiano i criteri per l’iscrizione alla Serie A. Ora è ufficiale, ecco cosa succederà a diversi club che – con le nuove regole- rischiano l’esclusione dal campionato italiano. Ecco il comunicato ufficiale della FIGC, il calcio italiano è pronto alla svolta e la Federazione fissa tempi e modi per il nuovo criterio d’iscrizione.

Ufficiale FIGC
Logo Serie A ©LaPresse

Cambia tutto in Serie A, la FIGC stabilisce nuove regole per l’iscrizione al campionato italiano. Per essere ammessi ai tornei professionistici in Italia bisognerà adeguarsi a livello obbligatorio alle nuove disposizioni. C’era tanta attesa al riguardo, le nuove regole potrebbero escludere diverse squadre dalla prossima Serie A. Ne aveva parlato in mattinata il quotidiano La Repubblica, le due genovesi e la Lazio al momento non risponderebbero ai nuovi criteri imposti. Genoa, Samp e i biancocelesti guidati da Maurizio Sarri dovranno obbligatoriamente adeguarsi al nuovo criterio d’iscrizione, quello che riguarda l’indice di liquidità. Ecco il comunicato ufficiale emesso dalla FIGC.

Serie A, club a rischio esclusione | Il comunicato ufficiale della FIGC

FIGC ufficiale
Logo FIGC ©LaPresse

Durante il consiglio federale, tenuto questa mattina a Roma, è stato deciso di rendere l’indice di liquidità criterio obbligatorio per l’iscrizione ai campionati 2022-23. Parliamo del rapporto tra quanto un club spende e quanto incassa, e sarebbero tre squadre a rischiare l’esclusione in questo momento. Lazio, Genoa e Sampdoria non risponderebbero a questo criterio e dovranno muoversi con rapidità per adeguarsi alla norma. Di seguito il comunicato della Federazione, al punto delle Licenze per la prossima stagione si legge:

“Ritenuta e condivisa dall’intero Consiglio la necessità di inserire un elemento oggettivo per garantire il controllo della gestione dei club professionistici attraverso l’individuazione di un indice ammissivo, che sarà l’indice di liquidità. Si è deciso di riprendere le riunioni per definirlo nei dettagli e riportare il Manuale in approvazione alla prossima riunione nel mese di aprile.” Sarà fondamentale dunque il prossimo consiglio federale, che stabilirà con esattezza le modalità di iscrizione a partire dalla prossima stagione in Italia