Roma-Vitesse, tifosi olandesi scatenati | Disordini e attimi di tensione

Roma-Vitesse, tifosi olandesi scatenati dopo il goal: attimi di tensione. Cosa è successo a causa dell’esaltazione dei supporters ospiti.

Si prospettava una gara tesa, e così è stato. La Roma riesce a strappare il pass qualificazione contro il Vitesse, al termine di una gara nella quale i giallorossi per larghi tratti hanno sofferto e non poco la verve degli ospiti, trascinata da una tifoseria assolutamente calorosa.

Vitesse ©LaPresse

In alcuni frangenti, però, l’euforia dei supporters olandese è sfociata in atteggiamenti eccessivamente coloriti. Nel settore riservato alla torcida della compagine ospite, infatti, una trentina di tifosi del Vitesse – a cui era stato riservato una parte della Monte Mario – hanno fatto irruzione minacciosi, finendo contro il plexigas, che delimitava il confine che li separava dai tifosi della Roma. Inutile ribadire che ci sono stati momenti in cui si è temuto che la situazione – poi rientrata – potesse incontrovertibilmente degenerare. Per fortuna, il tutto si è risolto con un nulla di fatto.