Ultim’ora ufficiale Italia, lascia il ritiro e Roma a rischio

Ultim’ora ufficiale Italia, non ci sarà nei prossimi impegni della Nazionale di Mancini a causa dell’infortunio rimediato in queste ore.

Dopo Bologna-Atalanta di stasera, si chiuderà un importante spezzone di campionato, chiosato da un turno destinato ad avere non poca ingerenza anche ai fini del piazzamento finale. La giornata di ieri ha confermato la piccola crisi nata in casa Inter, che sta permettendo al Napoli di mantenere vive le speranze scudetto dopo lo scacco firmato Giroud e ai rossoneri di continuare una fuga catalizzata dalla vittoria in rimonta al Derby.

Roma
Olivier Giroud ©LaPresse

In casa giallorossa c’è, intanto, molta attesa per la stracittadina, in programma quest’oggi alle 18 e destinata ad impattare in modo importante su quello che sarà il futuro cammino di Sarri e Mourinho. Sono questi, però, giorni molto importanti anche per la nostra Nazionale, attesa giovedì prossimo dalla semifinale playoff contro la Macedonia, dalla quale passerà la possibilità di giocarsi in finale l’approdo ai Mondiali in Qatar.

Ultim’ora ufficiale Italia, Di Lorenzo lascia il ritiro: anche la Roma a rischio?

Roma
Giovanni Di Lorenzo ©LaPresse

Proprio da questo punto di vista, sono arrivate notizie non felicissime per noi tifosi Azzurri e per Roberto Mancini. Ci riferiamo alle condizioni di Giovanni Di Lorenzo, laterale destro del Napoli e divenuto leader tecnico della squadra partenopea sin dal suo arrivo dall’Empoli. All’ombra del Vesuvio, il 22 ha dimostrato grande qualità e capacità in ambedue le fasi, divenendo subito un pilastro che ha permesso lui di essere titolarissimo anche nell’Italia.

Proprio in occasione della delicata sfida con l’Udinese, Di Lorenzo ha rimediato un infortunio al ginocchio destro, la cui entità è stata disambiguata dagli esami strumentali cui si è sottoposto oggi. Questi hanno evidenziato una distorsione d secondo grado al ginocchio destro. Di seguito la nota ufficiale della Nazionale Italia, così recitante. “Il calciatore Giovanni Di Lorenzo, dopo i controlli clinici effettuati questa mattina a Firenze, risulta indisponibile per le prossime gare della Nazionale e farà quindi subito ritorno al club di appartenenza per le cure del caso”.

Un’assenza pesante, insomma, sia per Mancini che per Spalletti, consapevole della centralità del terzino all’interno della propria squadra. Da valutare il suo rientro anche per la gara con la Roma, che affronterà il Napoli dopo la sosta e in seguito alle partite con Sampdoria e Salernitana il prossimo 16 aprile (data da definire).