Roma-Lazio, Abraham incontentabile: “Sono deluso”

Roma-Lazio, Abraham incontentabile. Ecco le parole del re del derby alla fine della stracittadina che lo ha fatto entrare nei record

Il re del derby. Colui che lo ha sbloccato, lo ha indirizzato, ed è entrato nella storia della stracittadina: Tammy Abraham, alla fine della partita, ha lasciato delle dichiarazioni a Dazn. “Ho sentito parlare molto di questa partita durante le ultime settimane, e onestamente non avrei potuto chiedere di più da quello che è stato. In una sola parola, Wow”. Emozionato l’attaccante inglese, che prima di rispondere alle domande dei giornalisti, si è preso qualche secondo di tempo per pensare bene alle risposte e per esternare le proprie emozioni.

Roma-Lazio
Abraham ©LaPresse

“Questa prestazione, ma in generale l’impatto sulla squadra, è merito dei compagni e del mister che mi hanno fatto sentire a casa dal primo momento” ha continuato l’attaccante. “Io sono qui per aiutare la squadra, e anche per ripagare la società che ha investito tanto su di me” ha sottolineato.

Roma-Lazio, Abraham è “deluso”

roma-lazio abraham record doppietta doppio gol derby
Tammy Abraham esulta dopo il primo gol contro la Lazio ©LaPresse

Incontentabile Tammy. Che è andato vicinissimo al terzo gol, quello che poteva valere una tripletta storica. “Sì, sono deluso, ancora ci sto pensando – ha confessato – di solito da lì non sbaglio. Ma l’importante è che abbiamo vinto. Certo, avrei potuto fare meglio”.

Infine, siccome Abraham ha risposto alle domande in inglese, il giornalista di Dazn gli ha chiesto quando lo farà in italiano: “Datemi ancora un paio di mesi. E poi oggi volevo esprimere al meglio tutte le emozioni che sto provando e lo volevo fare nella mia lingua. Grazie”. Una notte da ricordare per Tammy. Una notte da record.