Roma-Lazio, doppio record | Abraham nella storia del derby

L’attaccante inglese è entrato negli almanacchi di Roma-Lazio grazie alla prima rete segnata nella stracittadina della Capitale

Doppio record per Tammy Abraham. L’attaccante inglese è in un grande stato di forma stasera, dove ha trasformato Roma-Lazio nel suo habitat naturale. Il numero 9 giallorosso ha sbloccato la partita e portato il risultato sul 2-0 grazie a una grande doppietta che ha lasciato sgomenti i biancocelesti. Un uno due degno dei migliori pesi massimi della boxe che hanno portato la partita dalla parte della Roma.

roma-lazio abraham record doppietta doppio gol derby
Tammy Abraham esulta dopo il primo gol contro la Lazio ©LaPresse

La prima rete è arrivata al primo minuto su calcio d’angolo. Dalla lunetta è partito Lorenzo Pellegrini che ha cercato di sorprendere Strakosha. La parabola del numero 7, però, è rimbalzata sulla traversa per poi arrivare sulle gambe di Abraham che ha insaccato come meglio poteva. A nulla è servito l’intervento disperato di Luiz Felipe che ha cercato di togliere il pallone dalla porta, senza successo. La rete arrivata in avvio ha galvanizzato la Roma che ha alzato i ritmi scoprendosi un po’. Al 22′, poi, è arrivata il secondo gol di Tammy che ha siglato la doppietta. Una grande progressione di Karsdorp, che era anche scivolato all’inizio dell’azione, è culminata con il cross in area biancoceleste, dove Abraham ha colpito in acrobazia indisturbato.

Roma-Lazio, doppio record per Abraham

roma-lazio abraham record doppietta doppio gol derby
Tammy Abraham nell’acrobazia del secondo gol ©LaPresse

La doppietta dell’attaccante inglese non sarà ricordata solo dai tifosi. I due gol di Abraham, infatti, sono finiti sugli almanacchi del derby visto che rappresentano un doppio record. Come riporta Giuseppe Pastore, la prima rete arrivata dopo circa un minuto, è la più veloce in un derby. Il precedente record, infatti, era detenuto da Vittorio Sentimenti III, che in un derby del 1951 segnò dopo 2 minuti. Ma non finisce qui. Il secondo gol arrivato al 22′ è la doppietta più veloce nel derby. Prima di lui Vincenzo D’Amico aveva segnato due reti in 24 minuti, durante un Roma-Lazio del 26 febbraio 1984.