Calciomercato Roma, non c’è due senza tre: base d’asta 20 milioni

Calciomercato Roma, non c’è due senza tre: all’orizzonte un altro affare con la società francese che avrebbe messo nel mirino un giallorosso

Non c’è due senza tre. Che poi è come quel “gol sbagliato gol subito”. Regole non scritte, nella vita come nel calcio, che molto spesso vengono applicate. Insomma, parliamo di calciomercato in questo caso, con un club francese che ha già fatto due affari con la Roma e che avrebbe in mente di farne un altro. Tutto per ritornare alle prime parole di questo articolo.

calciomercato roma
Tiago Pinto, gm della Roma ©LaPresse

Nelle ultime ore dalla Francia è rimbalzata la voce di un interesse del Marsiglia – che con Tiago Pinto ha già portato a termine le operazioni Pau Lopez e Under – nei confronti di Veretout. Uno che è sacrificabile per la prossima stagione nello scacchiere di Mourinho. Il general manager portoghese della Roma lo avrebbe anche messo tra i cedibili per fare cassa, visto che parliamo di una valutazione importante per Jordan.

Calciomercato Roma, 20 milioni per Veretout

Calciomercato Roma
Jordan Veretout ©LaPresse

La valutazione che la Roma ha dato al cartellino del francese classe 1993 è di circa 20 milioni di euro. Una cifra che potrebbe decisamente fare al caso di Pinto che deve cercare le risorse necessarie per chiudere quelle operazioni che sono di vitale importanza per la prossima stagione. Il Marsiglia, secondo quanto riportato da Le10Sport, è un poco spaventato da questa richiesta, ma gli evidenti buoni rapporti tra le due squadre potrebbero fare la differenza.

Un accordo insomma appare tutt’altro che impossibile, anche se su Veretout si sono accesi agli i fari del Milan che ha lasciato andare Kessie a parametro zero e che è alla ricerca di un sostituto dell’ivoriano. Insomma, per il francese si potrebbe scatenare una vera e propria asta. La base c’è già.