Calciomercato Roma, fulmine a ciel sereno Zaniolo | Ribaltone Juventus

Calciomercato Roma, ribaltone Zaniolo: la Juventus cambia le carte in tavola. La mossa dei bianconeri che non ti aspetti.

Il risveglio post derby è sicuramente dolce per i tifosi della Roma, con la compagine di Mourinho che è riuscita a schiantare senza eccessivi patemi d’animo una Lazio dominata in ogni zona del campo. Pressing, determinazione, intensità e verticalizzazioni rapide: questi sono stati gli ingredienti con i quali lo Special One ha servito un “cocktail” letale ai biancocelesti, imbrigliandone le trame di gioco. La scelta del tecnico lusitano di non utilizzare Zaniolo ha pagato: Zalewski ha fatto il bello e il cattivo tempo sulla corsia mancina, con Mkhitaryan e Pellegrini che hanno svolto molto bene il compito di fare da raccordo tra le linee.

Zaniolo Roma Juventus Calciomercato
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Chiaramente Zaniolo resta al centro di numero voci di mercato, alcune delle quali vorrebbero il “tuttocampista” di Mou sempre più in orbita Juventus. I bianconeri, va detto, sono impegnati a sciogliere il nodo legato alla possibile permanenza all’ombra della Mole di Paulo Dybala: nella giornata di oggi è in programma un incontro con Jorge Antun per capire i margini di manovra, anche se al momento le sensazioni non sembrano essere positive a riguardo, e il rischio di una fumata nera è dietro l’angolo. Tuttavia, le ultime indiscrezioni riferite da Rai Sport potrebbero nuovamente ribaltare la situazione.

Calciomercato Roma, Zaniolo con Dybala: la Juventus ha deciso

Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Secondo quanto riferito da Ciro Venerato, infatti, nel caso in cui si materializzasse la partenza di uno tra Kean e Marotta, Cherubini dirotterebbe le sue attenzioni o su Raspadori o su Zaniolo. Ragion per cui, nel caso in cui la Juventus dovesse riuscire a trovare il bandolo della matassa con l’entourage di Dybala, la “Vecchia Signora” potrebbe ritrovarsi in rosa – ipoteticamente – sia la “Joya”, sia l’attuale esterno della Roma, che inizialmente era visto come un’alternativa del numero 10 di Allegri. Sta di fatto, che anche per Zaniolo la questione rinnovo è di primaria importanza, perché potrebbe indirizzarne la valutazione complessiva: il contratto del gioiello cresciuto nelle giovanili scade nel 2024, e la richiesta di Pinto si attesterebbe attualmente sui 40 milioni di euro.