La Juve libera Dybala, riunione fiume e rinnovo saltato

La Juventus libera Dybala: questa mattina è andata in scena la riunione fiume. Salta il rinnovo dell’argentino. Via a parametro zero

Il summit di questa mattina ha portato a fumata nera. Così come i primi Conclavi per eleggere il nuovo Papa. La Juventus e Paulo Dybala si saluteranno alla fine della stagione. Non ci sarà nessun rinnovo di quel contratto che andrà in scadenza il prossimo 30 giugno e che è al centro delle trattative da un anno e mezzo a questa parte.

Dybala
Dybala, non rinnoverà con la Juventus ©LaPresse

Così come riportato in questi istanti da calciomercato.it, l’accordo non è stato trovato. Troppo divario tra la domanda dell’argentino e la proposta della società bianconera, soprattutto dopo l’arrivo di Vlahovic che per forza di cose ha cambiato anche la possibilità economica della Juventus sulla questione. Rottura insanabile, e nessun appuntamento preso nelle prossime settimane. La caccia a Dybala è già partita.

Dybala, accordo saltato con la Juventus

Xhaka Thomas Calciomercato Roma
Tiago Pinto, José Mourinho ©LaPresse

Insomma, il numero 10 della Juventus è libero sin da subito di cercare una nuova sistemazione. Potrebbe firmare già da oggi per il nuovo club. E secondo i rumors di mercato la favorita sarebbe l’Inter di Marotta che già avrebbe iniziato a fare qualche sondaggio con il calciatore. E la Roma? Difficilissimo pensare ad un assalto dei giallorossi alla Joya, soprattutto perché le richieste economiche dell’argentino sono importanti, almeno 10 milioni di euro compresi i bonus. Una cifra che le casse giallorosse non si possono permettere.

Anche se, avendo Mourinho in panchina e soprattutto pensando ad una squadra che deve alzare il proprio livello tecnico, un pensierino si potrebbe anche fare. Ma rimane comunque un colpo proibitivo per i giallorossi, che hanno in mentre altre idee per il mercato. Sicuramente Dybala è un profilo che piace (ma a chi non piace?), ma da qui a pensare ad una trattative ce ne vuole.