Calciomercato Roma, ha cambiato agente | Nuovo affondo Pinto

Calciomercato Roma, non si arresta il lavoro di Pinto. Queste le ultime relative ai piani del gm giallorosso.

Arrivato dal Benfica ancor prima dell’approdo di Mourinho sulla panchina giallorossa, il connazionale dello Special One si è distinto la scorsa estate per un modus operandi attento e concreto ma che, al contempo, ha deluso diversi tifosi per plurimi aspetti. A partire dal mancato approdo di Xhaka o, più in generale. di un centrocampista che apportasse allo scacchiere quelle qualità tanto cercate e richieste da Josè.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

A ciò si aggiungano le difficoltà incontrate nella trattativa per arrivare a quel Matias Vina che fin qui ha a dir poco deluso le alte aspettative nate lo scorso luglio, quando l’ex Palmeiras sembrava destinato a dover ovviare alla non poco pesante assenza di Spinazzola. Giusto però evidenziare come Tiago sia anche stato l’artefice dell’importante epurazione dello scacchiere, da lui ereditato dopo le infelici gestioni passate e ben “ripulito” già lo scorso trimestre estivo.

Il tutto senza dimenticare dei tempestivi ingaggi lo scorso gennaio e, soprattutto, della celere freddezza con la quale il portoghese è riuscito a garantire ad una città un validissimo sostituto a chi, come Edin Dzeko, abbia rappresentato uno dei giocatori più completi e importanti passati per la Capitale.

Calciomercato Roma, Danilo Pereira dietro il viaggio di Pinto a Parigi

Calciomercato Roma
Danilo Pereira ©LaPresse

Se, dunque, non è possibile ancora ponderare un bilancio definitivo sulla stagione singolare e collettiva, così come su quello che è stato lo stesso operato di Mourinho, è altresì giusto dire che i tempi sono ancora prematuri per sentenziare sulle scelte del su nominato ex Benfica. Piuttosto, evidenziamo un importante aspetto legato ad un aggiornamento comunicatovi in queste ore e chiara testimonianza del dirigente di plasmare la squadra in modo felice e tempestivo.

Ci riferiamo alla ricostruzione di Giallorossi.net, a detta del quale i motivi del suo volo transalpino siano da ricercarsi nella volontà di arrivare a un giocatore già trattato a gennaio. Ci riferiamo a Danilo Pereira, trentenne ex Porto legato al PSG fino al 2025 e la cui saggezza sembra essere gradita a Mourinho. Nulla di certo per il momento ma un accostamento della su citata fonte, corroborato da alcuni rumors vicini al club francese e da una recente scelta dello stesso giocatore.

Quest’ultimo avrebbe infatti da poco cambiato agente, passando ad un’agenzia gestita da Jorge Mendes, intermediario molto vicino allo Special One e allo stesso Pinto, cui ha già garantito Rui Patricio e Sergio Oliveira.