Calciomercato Roma, passi avanti Juve per Zaniolo: scambio e soldi

Calciomercato Roma, passi avanti nella trattativa che potrebbe portare Zaniolo alla Juventus: scambio e soldi per convincere Pinto

L’affare potrebbe andare in porto con lo scambio. Almeno stando alle indiscrezioni che questa mattina sono state lanciate da TuttoSport e che riguardano il destino di Nicolò Zaniolo, obiettivo primario della Juventus per andare a sostituire Dybala in uscita. La società bianconera da un poco di tempo ha messo nel mirino il fantasista giallorosso, e cercherà in tutti i modi di strapparlo a Tiago Pinto.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Rispetto però alle quotazioni uscite qualche giorno fa, sulla possibilità che la Roma potesse accettare 40 milioni di euro per il cartellino di Nicolò, ci sono delle novità importanti: secondo il quotidiano torinese infatti Pinto non sarebbe propenso a scendere sotto i 60 o, al massimo, avvicinarsi soprattutto ai 50 milioni di euro. Una cifra che la Juve vorrebbe cercare di ammortizzare in qualche modo, inserendo nell’affare una contropartita tecnica che, dalle parti di Trigoria, stimano.

Calciomercato Roma, c’è McKennie

Weston McKennie, centrocampista della Juventus ©LaPresse

Insomma, il nome è quello del texano McKennie che potrebbe entrare nella trattativa di Zaniolo alla Juventus. Un cartellino per cercare di limare la richiesta cash della Roma e che la Roma, in questo caso, potrebbe anche decidere di accettare. A quanto pare il centrocampista – che ha chiuso la stagione dopo l’infortunio contro il Villarreal – è assai stimato dentro il centro sportivo giallorosso: le sue qualità in mezzo al campo e soprattutto quella capacità di inserirsi alle spalle dei difensori avversari, potrebbe tornare utile nel corso di una stagione. E poi è americano come i Friedkin, che lo potrebbero pure sfruttare come uomo immagine.

Passi avanti quindi in quella che potrebbe essere l’operazione della prossima estate, con Pinto che potrebbe avere un centrocampista importante e anche una buona liquidità per piazzare i colpi che servono a José Mourinho.