Calciomercato Roma, Conte lo caccia via

Calciomercato Roma, riflettori accesi in casa Tottenham. Antonio Conte è decisivo, il calciatore è stato messo alla porta in vista di giugno.

Nuovo scenario in Premier League in vista della sessione estiva di calciomercato. Antonio Conte ridisegna gli equilibri in casa Tottenham, la decisione di cedere il calciatore infiamma la sessione estiva di trattative. Anche Josè Mourinho può iscriversi alla corsa per l’esubero, ma la concorrenza non manca in vista di giugno. Ecco gli ultimi sviluppi dall’Inghilterra.

calciomercato Roma
Antonio Conte ©LaPresse

Il calcio europeo si ferma per l’ultima sosta Nazionali della stagione, la Roma è pronta al rush finale in campionato e Conference League. In attesa di ritrovare il manto erboso, tra sette giorni esatti in casa della Sampdoria, continuano a cambiare gli scenari in vista di giugno. La Roma è ancora in corsa nella Conference League, all’orizzonte il quarto di finale contro il Bodo-Glimt, mentre in Serie A resta accesa la lotta al piazzamento europeo, malgrado le speranze di raggiungere il quarto posto siano ridotte al lumicino. Per tornare a puntare al vertice servirà un nuovo sforzo in vista della prossima sessione di calciomercato, in tal senso si potrebbe riaccendere con decisione una pista in casa Tottenham.

Calciomercato Roma, Conte lo caccia via: scatta l’asta

Calciomercato Roma
Harry Winks ©LaPresse

Decisivo Antonio Conte, l’ex tecnico di Inter e Juve ora alla guida del club londinese. Secondo quanto riportato in esclusiva dal sito del Dailystar l’allenatore italiano sta riscrivendo gli equilibri di mercato in casa Tottenham. Tra i calciatori che non rientrano nei piani di Conte ci finisce ancora una volta il centrocampista Harry Winks. Centrocampista centrale abile in entrambi le fasi di gioco, ottimo recupera palloni ed una lunga gavetta in casa Spurs per lui. Il centrocampista è un prodotto del vivaio del club londinese, col quale ha collezionato in carriera 176 presenze con 4 reti all’attivo. Winks è completamente fuori dai radar di Antonio Conte, il Tottenham può sacrificarlo in sede di calciomercato. Più di un pensierino lo avrebbe fatto Josè Mourinho, ex tecnico del club inglese, che lo accoglierebbe volentieri nel nuovo centrocampo giallorosso. Occhio però alla concorrenza in Premier, sempre secondo quanto rilanciato dal quotidiano inglese sulle sue tracce ci sono il Southampton ed il Crystal Palace pronte all’affondo immediato.