Calciomercato Roma, la svolta improvvisa che preoccupa Pinto

Mentre la Roma prepara la sfida di domenica contro la Sampdoria, il calciomercato è in movimento in vista dell’estate. 

L’obiettivo della Roma per la prossima stagione è chiaro: portare avanti il progetto triennale sposato in estate da José Mourinho e compiere, quindi, un altro importante step di crescita. L’arrivo dello Special One sulla panchina giallorossa, reso noto nel maggio scorso, rappresenta infatti la più importante garanzia delle ambizioni che Dan e Ryan Friedkin nutrono per il club.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La voglia di riportare presto la Roma a competere ai più alti livelli del calcio italiano ed internazionale è forte. E chi meglio di Mourinho può esprimere la voglia di vincere di una società? Per questo si è deciso di puntare su di lui, convincendolo a sposare un piano che prevede alcuni step intermedi. Il percorso è cominciato quest’anno, e nel giro di pochi mesi la mano dell’allenatore sembra già evidente. Una squadra apparsa altalenante e troppo spesso debole dal punto di vista caratteriale, sembra ora fare della personalità una delle sue armi migliori.

Calciomercato Roma, cambia tutto: il piano del Valencia

Ma il lavoro di José è soltanto agli inizi. E se il tecnico portoghese sta ripagando la fiducia e dimostrandosi all’altezza delle aspettative, altrettanto dovrà fare in estate la dirigenza. Una sessione di calciomercato di grande livello è indispensabile per alzare l’asticella e regalare a Mou la squadra che desidera. Fondamentali saranno chiaramente anche le operazioni in uscita: trovare una sistemazione per i calciatori in esubero, monetizzando al meglio, darebbe una grande mano anche al mercato in entrata.

calciomercato roma
Amadou Diawara ©LaPresse

Da questo punto di vista, oltre ai calciatori già in prestito, al passo d’addio sembra esserci inevitabilmente Amadou Diawara. Rimasto a Roma nelle ultime due sessioni, il centrocampista non rientra nei piani di Mou e dovrà fare le valigie. A gennaio la sua destinazione prediletta era il Valencia. L’operazione, poi, non trovò esito positivo e la speranza in casa Roma è che possa tornare a parlarne nei prossimi mesi. Le ultime notizie però non sembrano incoraggianti: il tecnico del club spagnolo Bordalàs è entusiasta del rendimento di Ilaix Moriba, arrivato in prestito dal Lipsia, e spera di trattenerlo in Liga. Un’operazione che se qualche settimana fa sembrava impossibile, ora appare alla portata. Il giocatore, infatti, si trova molto bene nel club e potrebbe essere una leva decisiva per convincere il Lipsia a trattare a condizioni favorevoli per il Valencia.