Calciomercato Roma, ribaltone Conte | Dietrofront a sorpresa

Calciomercato Roma, la decisione di Antonio Conte che potrebbe spianare la strada ai club italiani. Cosa sta succedendo.

La verve realizzativa di Tammy Abraham sta trascinando la Roma in lungo e in largo, sia in campo nazionale, che in Conference League. L’ex Chelsea si è calato perfettamente nella nuova realtà, rendendosi subito protagonista di prestazioni esaltanti, impreziosite da goal e giocate d’alta scuola. Tuttavia, Tiago Pinto vorrebbe regalare a Mourinho almeno un altro rinforzo in attacco, un esterno in grado all’occorrenza di fungere accentrare il proprio raggio d’azione e dialogare con il bomber inglese.

Depay Calciomercato Roma Tottenham
Antonio Conte ©LaPresse

Profilo individuato da tempo in Guedes, che non pochi rumours nelle ultime ore hanno accostato nuovamente ai giallorossi, con il Valencia che potrebbe “accontentarsi” anche di una cifra vicina ai 35 milioni di euro. Soldi che molto probabilmente non saranno sufficienti a scalfire le resistenze del Barcellona nell’ottica di una cessione di Memphis Depay, profilo che dalla Spagna hanno sovente fatto rientrare, senza troppa convinzione, in orbita Roma.

Calciomercato Roma, Conte si tira fuori dalla corsa a Depay

Secondo quanto trapela d’Oltremanica, riferito più nello specifico da Football Insider, uno dei club a cui era accostato con maggiore insistenza l’olandese del Barcellona, il Tottenham di Antonio Conte, sarebbe sempre più recalcitrante ad affondare il colpo per l’ex Lione, spaventato dalla richiesta dei blaugrana, che si attesta sui 35 milioni di sterline. I poco più di 40 milioni rappresentano una cifra che gli Spurs considerano eccessivamente elevata, con la compagine inglese che sarebbe intenzionata a virare su altri tipi di obiettivi. Ricordiamo che “El Mundo Deportivo” nelle ultime ore avevano inserito anche la Juventus, il Milan, il Napoli e l’Inter nella lista delle papabili contendenti.