Roma, amore senza freni dei tifosi: numeri da record con Salernitana e Bodo/Glimt

Roma, i tifosi giallorossi sono pronti a distinguersi per l’ennesima meravigliosa manifestazione d’affetto e vicinanza alla squadra.

Prima dell’entusiasmo per il rotondo e giustissimo risultato maturato nel Derby contro la Lazio, la rosa capitolina non veniva da un momento brillantissimo. O meglio, pur avendo battuto l’Atalanta al termine di una prestazione attenta e caparbia, non era comunque riuscita a trovare la strada della continuità.

Roma
Roma squadra ©LaPresse

Gli up and down di Abraham e colleghi hanno rappresentato la spina del fianco più evidente e importante del percorso sotto l’egida di Mourinho fin qui e che, con ogni probabilità, impedirà ai capitolini di arrivare tra le prime quattro. Guardando la classifica, l’impressione è che, complice una compressione delle distanze molto più forte rispetto al passato, sarebbe bastato poco in più per provare a lottare fino alla fine per arrivare in Champions.

Non è questo, però, tempo per rammarichi o rimorsi. Resta comunque la consapevolezza di aver dimostrato diverse cose buone e, al contempo, di aver palesato limiti e pecche più che perfettibili, soprattutto se il nome di chi è seduto in panchina è così importante e carismatico. Non si dimentichi, infine, il fatto che la Roma sia ancora in corsa per concludere il campionato in una posizione nobile e onorare l’iter europeo.

Roma, ennesima manifestazione d’amore: più di 100mila tifosi con Salernitana e Bodo

Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Al netto di quelli che saranno gli esiti futuri e di quello che è stato il sentiero tracciato fin qui, non si può celare il grande filo rosso di questa annata. Ci riferiamo al sostegno incessante e spassionato del pubblico che, anche nei momenti di maggiore difficoltà, ha sciorinato grande vicinanza ai giocatori e, soprattutto, a José Mourinho.

Le immagini emblematiche di questa stagione potrebbero essere tante, a partire dalla reazione dello stadio Olimpico tutto dopo lo 0-3 maturato in casa con l’Inter. Come in tanti altri ambiti, inoltre, c’è quell’aspetto quantificativo che, più di tante altre cose, è in grado di restituire con oggettività la realtà.

Proprio da tal punto di vista, dunque, riportiamo un importante aggiornamento relativo ai numeri previsti per le due prossime sfide casalinghe della Roma, contro Salernitana (10 aprile) e Bodo/Glimt (quattro giorni dopo). Contro i campani, l’afflusso del pubblico è previsto sulle 46200 unità mentre in occasione della sfida decisiva per l’approdo alle semifinali di Conference League sono stati venduti 54300 tickets. Superate, insomma, le 100mila unità per i 180 minuti a quattro giorni di distanza, dai quali potrebbe dipendere non poco il cammino della squadra, senza che l’evoluzione di quest’ultimo, però, intacchi l’indomabile passione di una piazza meravigliosa come quella giallorossa.