Sampdoria-Roma, ufficiali arbitro e Var: precedenti dolorosi

Sampdoria-Roma, designato l’arbitro che dirigerà la sfida di Genova.  Ma i tifosi sono già preoccupati per la scelta del Var. 

La Roma torna in campo domenica contro la Sampdoria a Marassi dopo la sosta per la Nazionale. Ed è arrivata anche la designazione arbitrale: sarà Manganiello della sezione di Pinerolo a mettersi il fischietto in bocca. Bresmes e Vecchi saranno invece i due assistenti, mentre il colpito di quarto uomo è stato affidato a Santoro.

Nasca ©LaPresse

Var e Avar dell’incontro saranno Nasca e Costanzo. E qui i tifosi sono già preoccupati visto che il primo era al monitor nel giorno in cui contro l’altra squadra ligure, il Genoa all’Olimpico, è stato annullato un gol a Zaniolo per un pestone di Abraham a pochi istanti dalla fine della partita. Una situazione delicata, valutata e rivalutata, che ha portato poi all’annullamento della rete e la sfida finì in pareggio. Ma in generale è stata tutta la gestione a non essere andata giù in quell’occasione ai tifosi giallorossi.

Sampdoria-Roma, i precedenti dolorosi con Manganiello

Roma-Genoa Arbitri Tifosi Comunicato
José Mourinho, Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Allora, in Serie A con il fischietto di Pinerolo la Roma ha sempre vinto: l’ultimo incrocio è stato contro il Parma all’Olimpico nel novembre del 2020 e i giallorossi s’imposero per 3-0. Ma c’è un precedente in Coppa Italia che non lascia ben sperare. Manganiello infatti ha arbitrato quel clamoroso 7-1 che la Roma ha subito contro la Fiorentina nel gennaio del 2019. Insomma, una delle pagine davvero più tristi degli ultimi anni per i tifosi giallorossi.

Insomma, la scelta è stata fatta. Ma la Roma deve solamente pensare a fare la propria partita così da evitare tutte le polemiche. La squadra di Mou ha le carte in regola per metterla in discesa e dare così anche una certa continuità ai propri risultati.