Roma, infortunio Spinazzola: spunta la data del rientro

Arriva l’atteso responso sulle condizioni di Leonardo Spinazzola. Ecco come sta il terzino della Roma e filtra anche la data del rientro.

Leonardo Spinazzola è volato quest’oggi in Finlandia, per il responso finale sul suo terribile infortunio. Il terzino giallorosso è fermo da oltre 250 giorni, dopo il drammatico infortunio trovato nell’Europeo con la maglia dell’Italia. Arriva il responso del chirurgo che lo ha operato, filtra anche la data del possibile rientro.

Spinazzola Roma
Leonardo Spinazzola ©LaPresse

Leonardo Spinazzola è volato in Finlandia per il responso decisivo del dottor Lempainen. Il chirurgo finnico che lo ha operato dopo la rottura del tendine d’Achille. Filtra ottimismo dopo l’ultimo controllo, il responso decisivo non ha evidenziato nuovi ostacoli per il via libera. Il terzino sinistro è lontano dai campi dalla scorsa estate, il brutto infortunio occorso durante la partita Italia-Belgio ancora non gli ha permesso di totalizzare un minuto in stagione. Una mancanza che si è fatta sentire non poco sulla fascia di competenza della Roma, ora occupata dalla sorpresa Zalewski, ultima trovata di Josè Mourinho.

Roma, infortunio Spinazzola: spunta la data del rientro

Spinazzola
L’infortunio di Leonardo Spinazzola ©LaPresse

Lo stesso Mourinho aveva espresso pessimismo sull’eventuale possibilità di averlo a disposizione questa stagione, ma ora le cose potrebbero cambiare. Nessuno stravolgimento, un calciatore con la storia clinica del terzino ex Atalanta non può di certo pensare di bruciare le tappe per il rientro. Ma il responso dalla Finlandia non ha evidenziato problematiche che impedirebbero la piena attività agonistica. Secondo quanto riportato da Sky Sport filtra cauto ottimismo per il via libero definitivo, Spinazzola potrebbe tornare finalmente a disposizione di Josè Mourinho. Nella migliore delle ipotesi si potrebbe pensare a qualche spezzone di partita nelle ultime gare della stagione. Una cosa è certa, su quella fascia sinistra è mancato tremendamente quest’anno, sia per la Roma che per la stessa nazionale guidata da Roberto Mancini. Ora la data del rientro può smettere di essere un miraggio, Leo è pronto a scaldare nuovamente i motori.