Roma, rientro Spinazzola: annuncio ufficiale dopo la visita in Finlandia

Roma, recupero Spinazzola: le parole del terzino dopo la visita in Finlandia. Annuncio ufficiale: le ultimissime.

Dopo la vittoria nel derby, la Roma di Mourinho guarda con maggiore ottimismo ad un finale di stagione nel quale, come ammesso da Karsdorp, i giallorossi vogliono provare a giocarsi le residue chances di dare l’assalto al quarto posto, con la consapevolezza di poter recitare un ruolo tutt’altro che banale anche in Conference League.

Infortunio Spinazzola Rientro Roma
Leonardo Spinazzola ©LaPresse

A tal fine, potrebbe risultare decisivo il recupero di alcune pedine fondamentali. Impossibile non menzionare, tra queste, la situazione concernente Leonardo Spinazzola, rientrato a Fiumicino dopo la visita in Finlandia dal professor Lempainen, per avere maggiori delucidazioni in merito alla data di un rientro che sembra sempre più vicino. Al termine di due giorni intensi, lo Spinazzola che è ritornato in Italia si è presentato ai cronisti con quel sorriso che tante volte abbiamo visto dipinto sul suo viso, anche nei momenti più bui, segno evidente che la luce in fondo al tunnel è sempre più visibile.

Roma, rientro Spinazzola: le parole del terzino sul suo recupero

Roma Infortunio Spinazzola
Leonardo Spinazzola ©LaPresse

Intervistato ai microfoni de “Il Corriere dello Sport”, “Spina” preferisce non lanciarsi in previsioni azzardate sulla data del suo ritorno in campo, pur esternando tutta la sua felicità. Ecco le sue parole: “Sì, è andato tutto per il meglio, sono molto felice. Vediamo se posso rientrare per il finale della stagione, bisogna fare un passo per volta. Non so ancora quando ritornerò ad allenarmi con i compagni, andiamo con calma. Ringrazio tutti colori che mi sono stati vicini, ma non è ancora finita. Chiuso questo capitolo, se ne apre subito un altro.”

Come riferito dalla fonte sopra citata, le chances che il terzino non rientri per la fine di questa stagione ci sono, in quello che sarebbe una riproposizione dell’approccio maturato nel corso della riabilitazione di Zaniolo. Dopo l’ok del luminare finnico, infatti, serviranno altre 4-5 settimane, nelle quali Leo dovrà dimostrare di aver recuperato la piena integrità sottoponendosi altri test fisici-atletici.