Calciomercato Roma, sprint per il colpo low cost: ha scelto Mourinho

Calciomercato Roma, riflettori accesi sulla sessione estiva di trasferimenti. Passi avanti per il colpo low cost, ha già scelto Mourinho.

Vigilia di campionato per la Roma, giallorossi attesi dalla trasferta ligure contro la Sampdoria. Attenzioni al campo ma anche alla prossima sessione di calciomercato, Tiago Pinto sta cercando di bruciare le tappe per accontentare il connazionale Mourinho. La Roma tenta l’affondo finale per il colpo low cost, il calciatore ha già le idee chiare riguardo il futuro.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Tempo di tornare in campo per la Roma di Josè Mourinho, domani pomeriggio la trasferta allo stadio Marassi di Genova. Il tecnico spera di ritrovare l’entusiasmo che ha caratterizzato il derby, stravinto dai giallorossi, ma deve fare i conti anche con la possibile indisponibilità di un big. Torna a parlare il campo finalmente, archiviata l’ultima sosta nazionali della stagione e rush finale in vista per Abraham e compagni. Trasferta ligure che sarà seguita da una trasferta molto più a nord, giallorossi attesi ancora una volta dal Bodo-Glimt in Conference League. Stavolta la squadra norvegese è stata pescata nell’urna dei quarti di finale, l’occasione d’oro per Mourinho è quella di vendicare l’orribile 6-1 accusato nel girone di Conference League.

Calciomercato Roma, sprint per il colpo low cost: ha scelto Mourinho

calciomercato Roma
Ola Solbakken ©LaPresse

Ma in casa norvegese si guarda anche in chiave di mercato. Come riporta questa mattina La Repubblica i giallorossi hanno messo sul taccuino il nome di Ola Solbakken già dal tracollo accusato nel girone C di Conference League. L’attaccante scandinavo si rese autore di un’ottima prova in quell’occasione, impreziosita da una doppietta. Ora Tiago Pinto può affondare verso il colpo immediato e low cost, perchè Solbakken andrà in scadenza a dicembre del 2022 e non ha intenzione di rinnovare con il Bodo, ma non finisce qui. Secondo il quotidiano avrebbe già espresso il desiderio di accasarsi a Trigoria, dopo esser rimasto folgorato dalla magia dello stadio Olimpico. Le opzioni sono due sul tavolo: attendere la naturale scadenza del contratto per il colpo a zero ma nella prossima sessione invernale, oppure proporre un’offerta low cost immediata ai norvegesi per regalarlo da giugno alla rosa a disposizione di Mourinho.