Roma, Totti in campo in Serie A entro il 30 giugno 2023: c’è la quota

Roma, Totti in campo in Serie A entro il 30 giugno dell’anno prossimo. Adesso i book danno anche la quota

Il nome è di quelli importanti. Di quelli che nella Capitale tutti conoscono. Di quelli che hanno ancora un posto importante dentro il cuore dei tifosi della Roma. E se da un lato il padre, Francesco, potrebbe anche tornare dentro la società, dall’altro c’è il figlio Cristian, che è ancora dentro la Roma.

Roma
Francesco Totti con il figlio Cristian ©LaPresse

Sì, il figlio del capitano gioca con i giallorossi. Nell’under 17 per la precisione. Un gol e un assist in questa stagione, è dentro Trigoria dal 2021. E adesso anche i book ci hanno messo gli occhi addosso, tanto che quotano un suo debutto in Serie A entro la prossima stagione. Chissà se Mourinho, che di giovani ne ha lanciati diversi quest’anno, non ci abbia già fatto un pensiero.

Roma, ecco Totti di nuovo in campo

Totti ©LaPresse

Un altro Totti in campo all’Olimpico per continuare a sognare. Gli analisti infatti danno venticinque volte la posta qualora questo succedesse. Quasi impossibile ovviamente, ma il nome attira sempre, anche in un momento in cui, forse, non si parlava di certo di un arrivo nella massima serie così precoce. Anche perché parliamo di un classe 2005. Sì, guardando i video che mettono in evidenza le giocate le qualità ci sono, eccome, ma da qui a pensare ad un possibile debutto ce ne passa eccome. A meno che, realmente, Totti non esploda in maniera definitiva facendo sognare ancora i tifosi della Roma.

Da un lato quindi Francesco che potrebbe come detto tornare in società, dall’altro Cristian che ha una carriera davanti che potrebbe legare ancora come il padre ai colori giallorossi. Un sogno per tutti. Su questo realmente ci sono pochi dubbi.