Squalifica Pellegrini, ufficiale la decisione del Giudice Sportivo

Ecco quanto durerà la squalifica di Pellegrini dopo essere stato espulso contro la Sampdoria domenica, al momento della sostituzione

Arriva la decisione ufficiale su Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista numero 7 della Roma è stato ammonito nel finale di gara con la Sampdoria. In quel momento, il Capitano era stato sostituito da José Mourinho, che ha preferito far uscire l’ex Sassuolo anche in vista di giovedì. Il 7 aprile, infatti, i giallorossi dovranno giocare in Norvegia, nella difficile trasferta con il Bodo/Glimt valida per i quarti di finale di Conference League. All’andata nei gironi, sempre con i gialloneri, la partita è stata una delle più buie di questa stagione e fare bene riscatterebbe in parte la figuraccia. In quella partita il risultato è stato più che proibitivo e riuscire a vincere permetterebbe di lavare l’onta dalla maglia.

Giudice Sportivo Pellegrini squalifica Salernitana
Lorenzo Pellegrini, centrocampista e capitano della Roma ©LaPresse

Per questo motivo José ha deciso di far riposare il centrocampista, che più volte si è dimostrato l’anima e il corpo di questa Roma. Pellegrini, infatti, è in grado di utilizzare al meglio la sua doppia identità durante le partite. La prima lo vede fantasista e giocatore in grado di fare colpi impensabili o giocate che altri non vedono. L’altra, quella usata più frequentemente, fa di lui un vero e proprio motorino in grado di percorrere il campo avanti e indietro senza sosta. Una dinamicità che ha stregato Mourinho, che non ha nessuna intenzione di privarsene, soprattutto dopo aver messo nel mirino il regista.

Giudice Sportivo, Pellegirni squalificato: salta la Salernitana

Giudice Sportivo Pellegrini squalifica Salernitana
Lorenzo Pellegrini, nella Roma dal 2017 ©LaPresse

Mourinho, però, dovrà rinunciare a Lorenzo Pellegrini contro la Salernitana. Il Giudice Sportivo, infatti, ha deciso che il capitano giallorosso dovrà saltare la sfida con gli amaranto. Questo a causa dell’amonizione rimediata contro la Sampdoria. Al momento di abbandonare il terreno di gioco, Pellegrini si è fermato un attimo per sistemarsi scarpini e parastinchi che, evidentemente, davano fastidio. Il gesto, però, non è piaciuto all’arbitro Manganiello che ha sventolato il cartellino giallo al numero sette. Per somma di ammonizioni, quindi, Lorenzo salterà la sfida con la Salernitana, ma tornerà a disposizione con il Napoli.