Calciomercato Roma, prezzo stracciato e assist per Mourinho

Calciomercato Roma, fissato il prezzo per uno degli obiettivi giallorossi: servono 30 milioni di euro per convincere il club di Premier League

Il suo nome è girato diverse volte, almeno stando alle indiscrezioni, dalle parti di Trigoria. E se prima sembrava una trattativa comunque difficile, soprattutto per quelle che sembravano le possibili richieste del club inglese ma anche perché non sembrava potesse esserci una separazione alla fine della stagione, adesso potrebbe diventare calda. E anche molto.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Secondo fussballtransfers.com infatti, l’Arsenal, a differenza di quanto detto precedentemente sul prezzo d’acquisto – si parlava di una richiesta monstre di almeno 80 milioni di euro – avrebbe abbassato le pretese, rendendole reali e appetibili per Pépé, l’esterno ivoriano che piace a José Mourinho che in passato ne ha parlato bene e che sicuramente lo vorrebbe nella sua rosa. A queste condizioni, insomma, l’affare potrebbe essere fattibile.

Calciomercato Roma, assalto a Pépé

calciomercato roma pepe arsenal
Nicolas Pepe, attaccante esterno dell’Arsenal ©LaPresse

Lo stesso attaccante esterno, che ha un contratto con i Gunners fino al 2024, ha parlato più o meno apertamente di un possibile addio alla fine della stagione. Un’apertura, visto che da quando si è trasferito in Premier League, mai ha convinto del tutto. Il profilo dalle parti di Trigoria piace e su questo non ci sono dubbi. Ma soprattutto piace a José Mourinho, come detto prima, che ne ha tessuto le lodi in maniera importante.

Potrebbe sicuramente essere un tipo di giocatore ideale soprattutto se lo Special One, nella prossima stagione, decidesse di tornare alla difesa a quattro puntando lì davanti su degli esterni bravi tecnicamente e che possono cambiare la partita con una giocata. Ma anche per un possibile addio di Zaniolo, servirebbe comunque un elemento in grado di andare a sostituirlo. In questa stagione, comunque Pépé ha messo a referto 18 presenze tra Premier League e Carabao con 3 reti. Insomma, il rendimento non è quello che Arteta si aspettava.