Calciomercato Roma, fumata nera | Vola in Mls

Calciomercato Roma, non ci sarà alcun tipo di ribaltone in extremis: doppia opzione in Mls sul piatto. I dettagli.

A pochi mesi dall’apertura ufficiale della sessione di negoziazioni, a tenere banco in questo frangente è il futuro dei tanti calciatori in scadenza di contratto. Il mercato degli svincolati potrebbe rappresentare un’ottima fonte alla quale attingere per una Roma che deve ancora sistemare il rinnovo di Mkhitaryan, sempre più centrale all’interno dello scacchiere tattico di José Mourinho.

Witsel Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

L’armeno – “cervello pensante” della trequarti giallorossa – è legato al club capitolino fino al 2022, ma negli ultimi mesi lo scenario sembra essersi ribaltato, e le chances legate ad una sua eventuale permanenza nella Capitale stanno diventando sempre più concrete con il passare delle ore. Situazione diversa, invece, rispetto a quella che vede coinvolto Axel Witsel, accostato in diverse circostanze alla Roma negli ultimi mesi, sia in estate che in inverno. Il belga, salvo clamorosi colpi di scena, non rinnoverà con il Borussia Dortmund, dal momento che il club tedesco sarebbe entrato nell’ordine di idee di puntare su un profilo più giovane per “rinverdire” una mediana che ha assoluto bisogno di un profilo dinamico e tecnico.

Calciomercato Roma, è derby per Witsel: futuro negli States

Witsel Roma Calciomercato
Axel Witsel ©LaPresse

Sondato anche dalla Juventus come eventuale sostituto di Mckennie, il nativo di Liege potrebbe ben presto sbarcare negli States. Come riferito da “Trasfermarkt.us“, infatti, il trentatreenne centrocampista cresciuto nelle giovanili dello Standard Liegi è monitorato con estrema attenzione non solo dal Los Angeles Galaxy, ma anche dai “rivali” del Los Angeles Football Club, con l’ex Zenit che, però, non ha ancora preso una decisione definitiva. L’ipotesi secondo cui il belga approdi in Serie A sta diventando sempre più utopistica, anche perché sia la Roma, che la Juventus, avrebbero mollato la presa, dirottando la propria attenzione verso altri obiettivi.