Roma-Salernitana, Mou non parla ma sarà turnover

Roma-Salernitana, Mourinho non parlerà in conferenza stampa ma sarà turnover. Ecco le possibili scelte dello Special One

Vincere, per tenere vivo ancora il sogno di un quarto posto. La Juventus è distante cinque punti, e allora da qui alla fine tutto è possibile. La Roma torna in campo domani pomeriggio all’Olimpico contro la Salernitana per una sfida chiave: i tre punti sono fondamentali, anche per cercare di arrivare al meglio all’appuntamento di giovedì prossimo in casa contro il Bodo. Una partita da dentro o fuori che i giallorossi devono portare obbligatoriamente a casa.

Roma-Salernitana
José Mourinho ©LaPresse

Ed è anche pensando ai norvegesi che, José Mourinho, potrebbe decidere di fare un poco di turnover. Intanto non ci sarà Pellegrini, squalificato. E poi potrebbe anche esserci un turno di riposo per Tammy Abraham lì davanti con Shomurodov che, in questo momento, appare favorito su Felix per una maglia da titolare. Out anche Zalewski – dentro El Shaarawy – non ci sarà nemmeno Mancini, Smalling quindi, dopo la panchina iniziale giovedì scorso sarà in campo dall’inizio. Maglia da titolare anche per Zaniolo, che ieri si è allenato in gruppo. E, infine, ci potrebbe essere anche un’altra sorpresa con Maitland-Niles al posto di Karsdorp. Insomma, una vera e propria rivoluzione pensando, come detto, alla gara di ritorno da ribaltare in Conference League.

Roma-Salernitana, dove vederla in tv e in streaming

Infortunio Abraham
Abraham, per lui si profila un turno di riposo ©LaPresse

La sfida di domani, fischio d’inizio alle 18 allo stadio Olimpico, sarà trasmessa in esclusiva da Dazn. La telecronaca è stata affidata a Riccardo Mancini con il commento tecnico di Massimo Donati.

Ecco, infine, quali potrebbero essere le probabili formazioni. Anche la Salernitana ha delle assenze che mettono in difficoltà Nicola nelle sue scelte.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Kumbulla, Smalling, Ibanez; Maitland-Niles, Sergio Oliveira, Cristante, El Shaarawy; Zaniolo, Mkhitaryan; Shomurodov. All.: Mourinho.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Radovanovic, Ranieri; Mazzocchi, L. Coulibaly, Ederson, Bohinen, Ruggeri; Mikael, Djuric. All.: Nicola.