Calciomercato Roma, assedio Juve: la “promessa” per tentare Mou

La Juventus continua a tenere il mirino puntato in casa Roma e tenta di mettere sul piatto una giovane promessa per mettere a segno il colpo

Tra la Roma e la Juventus la sfida non sarà solamente per il quarto posto, per quanto possa essere difficile raggiungere i bianconeri, ma anche in chiave calciomercato. Infatti i bianconeri sembrerebbero aver trovato nella rosa di Mourinho alcuni elementi interessanti per rinforzare la rosa di Massimiliano Allegri per la prossima stagione.

Josè Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Come ben noto ormai, la Juventus avrebbe inserito nella lista degli obiettivi Nicolò Zaniolo, che in giallorosso non sta vivendo un periodo positivo, ma non solo. Infatti per rinforzare il centrocampo sembrerebbe essere Bryan Cristante il nome che la società bianconera avrebbe messo nel mirino, vista le sue qualità dimostrate sia con la Roma che con la Nazionale. Convincere Mourinho a dare via quello che è il fulcro del centrocampo sarà difficile, ma la Juventus potrebbe provarci inserendo nell’affare un difensore.

Calciomercato Roma, la Juventus insiste per Cristante: idea di scambio con Gatti

Federico Gatti, difensore in prestito al Frosinone dalla Juventus ©LaPresse

Tra Mourinho e la Juventus non corre buon sangue da tempo, ma i bianconeri continuano a guardare in casa Roma per trovare rinforzi per la rosa di Massimiliano Allegri per la prossima stagione. Nel mirino dei bianconeri in particolare sembrerebbe esserci Bryan Cristante, giocatore fondamentale per il centrocampo della Roma e importante anche in Nazionale.

Riuscire a strappare Cristante al club capitolino ovviamente non sarà semplice, ma la società juventina per farlo potrebbe pensare anche a uno scambio. Infatti, secondo quanto riportato da ‘Seriebnews.com’, la Juventus potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Federico Gatti. Il difensore centrale è stato lasciato in prestito al Frosinone fino a fine stagione dopo il suo acquisto. Il classe 1998 in Serie B ha mostrato qualità che lo hanno fatto finire nel mirino di diversi club. Ma la Juventus che ha avuto la meglio a gennaio. Il suo inserimento però difficilmente convincerà Mourinho a lasciare andare un giocatore per lui intoccabile.