Calciomercato Roma, salta il rinnovo | Erede già scelto

Calciomercato Roma, non è stato trovato alcun tipo di accordo per il rinnovo del suo contratto: sostituto già deciso.

Il mercato degli svincolati sta inevitabilmente catalizzando le attenzioni mediatiche. La Roma a fari spenti lavora per provare a puntellare una rosa che, come ribadito in più di una circostanza da José Mourinho, deve essere ancora rinforzata in alcuni settori nevralgici. La sensazione è che Pinto voglia regalare allo Special One almeno un acquisto per reparto, considerando i diversi avvicendamenti che dovrebbero animare la calda estate giallorossa.

Tiago Pinto ©LaPresse

In quest’ottica, fari puntati sui tanti calciatori che non hanno ancora trovato un accordo con i rispettivi club per i rinnovi dei contratti in scadenza nel 2022. Un pò di tempo fa, era stato accostato con una certa insistenza ai giallorossi, ma anche ad altri club italiani tra cui la Juventus, il profilo di Jason Denayer, difensore belga classe ’95 in forza al Lione. Il duttile ex City, impiegabile sia come centrale che come esterno, aveva espresso seri dubbi in merito alla decisione di continuare o meno la sua esperienza all’Olympique, sebbene il club transalpino avesse provato in tutti i modi a convincerlo.

Calciomercato Roma, Denayer non rinnova: possibile ritorno di fiamma?

Jason Denayer ©LaPresse

Secondo quanto riferito da l’Equipe, però, una decisione definitiva sarebbe stata maturato: Denayer non rinnoverà il suo contratto con il Lione, e sarà dunque libero di accordarsi con un altro club. Ma c’è di più: l’Olympique avrebbe già individuato il sostituto del nativo di Jette. Si tratta di Issa Diop, per il quale sarebbero stati effettuati dei sondaggi esplorativi allo scopo di tastare il terreno. Legato al West Ham da un contratto in scadenza nel 2023, Diop è considerato l’erede naturale di Denayer, del quale prenderebbe il posto non soltanto da un punto di vista tecnico, ma anche sotto il profilo del carisma e motivazione. Lavori in corso, dunque, con le italiane che monitorano il da farsi.