Napoli-Roma, sorride Spalletti: doppio recupero top

La Roma è attesa dal ritorno dei quarti di finale contro il Bodo-Glimt, in palio l’acceso alle semifinali di Conference League. Lunedì c’è il Napoli.

La Roma è attesa da una doppia sfida cruciale che può misurare le ambizioni della squadra di Josè Mourinho in vista del finale di stagione. I giallorossi sono attesi questa sera dal ritorno dei quarti di finale della Conference League, ancora una volta di fronte i norvegesi del Bodo-Glimt. L’appuntamento è allo stadio Olimpico, stasera alle 21 il fischio d’inizio della sfida, da ribaltare la sconfitta accusata in Norvegia per 2-1. Lunedì invece sarà il momento di un nuovo big match, la Roma farà visita al Napoli dell’ex Spalletti.

Luciano Spalletti allo stadio Olimpico ©LaPresse

Doppio snodo cruciale nel rush finale della stagione della Roma, stasera il ritorno dei quarti di finale della Conference League. Allo stadio Olimpico, totalmente esaurito da parte dei tifosi di casa, è in programma la sfida al Bodo-Glimt. La squadra norvegese finora è stato un vero e proprio tabù stagionale per Josè Mourinho, zero vittorie e dieci reti incassate nelle tre gare svolte finora. Quella di stasera però è l’unica gara da dentro o fuori, la vendetta può avere un sapore dolcissimo per gli oltre 62mila tifosi giallorossi che affolleranno l’Olimpico stasera. Non solo Conference però. il lunedi di Pasquetta regalerà un nuovo big match alla squadra giallorossa. In programma la sfida al Napoli di Luciano Spalletti, lunedì alle ore 19 allo stadio Maradona è in programma la sfida tra Napoli e Roma.

Napoli-Roma, sorride Spalletti: doppio recupero top

Roma Napoli
Victor Osimhen ©LaPresse

Il grande ex di giornata, Luciano Spalletti, può sorridere per un doppio recupero top. Si sono allenati, interamente in gruppo, sia Victor Osimhen che Fabian Ruiz. L’attaccante nigeriano ed il centrocampista spagnolo sono a tutti gli effetti arruolabili per la sfida del Maradona. Chi continua a non essere a disposizione è il terzino Giovanni Di Lorenzo, punto fisso della corsia di  destra, insieme a Meret e Petagna. Di seguito il comunicato ufficiale della società partenopea: “Fabian e Osimhen hanno svolto l’intera seduta in gruppo. Petagna personalizzato in campo e palestra. Meret non ha svolto la seduta di allenamento per gastroenterite. Di Lorenzo, accompagnato dal responsabile sanitario Dott. Raffaele Canonico, ha effettuato il controllo a Villa Stuart con il prof Mariani, il calciatore riprenderà gradualmente gli allenamenti in gruppo.”