Calciomercato Roma, colpo a zero e nuovo incrocio con l’Arsenal

Calciomercato Roma, c’è l’inserimento dell’Arsenal che potrebbe rappresentare un serio ostacolo per i piani di Tiago Pinto.

La scorsa estate il lavoro del gm portoghese si distinse per concretezza e celerità, grazie alle quali è stata consegnata a Mourinho una squadra importante, seppur perfettibile in plurime regioni di campo. L’obiettivo del prossimo mercato sarà proprio quello volto al puntellamento della rosa, partendo dalla concretizzazione di diverse cessioni che permettano di allontanare chi, ormai, abbia scarsa considerazione agli occhi dello Special One.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e José Mourinho ©AnsaFoto

L’obiettivo resta quello di rispettare l’equazione tra entrate e uscite, così che la società vanti una sanità di bilancio al giorno d’oggi più che mai fondamentale. La squadra ammirata ieri contro il Bodo ha dimostrato che il lavoro fin qui del tecnico di Setubal sia stato a dir poco importante, al netto di defezioni palesate soprattutto in passato e che porteranno a limature nei prossimi mesi, al fine di colmare un gap con le top della Serie A.

La volontà, da parte di dirigenza e società c’è tutta, come emerso da quella scelta annunciata lo scorso 4 maggio di ripartire da un José Mourinho che i tifosi mai si sarebbero aspettati di veder sedere sulla panchina giallorossa. Senza troppi richiami al passato e smorzando esagerati ottimismi futuri, giustificati dalla prestazione di ieri, riportiamo di un importante aggiornamento sul fronte mercato.

Calciomercato Roma, l’Arsenal si inserisce nella corsa per Florian Grillitsch

Calciomercato Roma
Florian Grillitsch ©LaPresse

Come lo scorso anno, nel trimestre estivo si cercherà di limare la regione centrale di campo. In una sorta di gioco di deja-vu, pure questa volta l’ingerenza dell’Arsenal potrebbe essere a dir poco importante. Se tra giugno e luglio 2021 si è parlato costantemente delle resistenze dei Gunners di fronte alle offerte capitoline per Xhaka, quest’anno i londinesi potrebbero essere nuovamente coinvolti nelle strategie di Tiago.

Al di là di un interesse per il centrocampista elvetico ancor tutt’oggi vivido, infatti, l’Arsenal è tra le candidate per l’ingaggio di Florian Grillitsch. Il giocatore austriaco, in scadenza nel 2022 con l’Hoffenheim,  è stato per tempo seguito dai capitolini, soprattutto fino alla parentesi di mercato invernale. Secondo il The Telegraph, però, sulle sue tracce ci sarebbero anche i “cannonieri” inglesi che avrebbero in lui individuato il sostituto non di Xhaka ma di Mohamed Elneny.