Calciomercato Roma, cambio agente e cessione in vista

Calciomercato Roma, cambio d’agente per l’esubero che alla fine della stagione dirà addio. Concorrenza forte in Bundesliga

L’addio alla fine della stagione è certo. Anche perché l’impiego in questa stagione è stato così esiguo che nessuno si è accorto probabilmente che è ancora in rosa. Pinto ha provato a piazzarlo già la scorsa estate e anche a gennaio, ma non è mai riuscito a chiudere l’operazione in uscita. Tra pochi mesi però le parti si saluteranno in maniera definitiva.

Calciomercato Roma
©LaPresse

Il futuro di Diawara ormai è segnato. Pochi dubbi. Lontano dalla Capitale. Il centrocampista guineano, così come riportato da Schira, ha anche cambiato agente per facilitare la sua uscita affidandosi a Daniel Delonga. Su di lui in questo momento ci sarebbero anche tre club di Bundesliga pronti a prenderlo. E Pinto spera, ovviamente, che il costo del cartellino possa lievitare anche verso l’alto.

Calciomercato Roma, Diawara in Bundesliga

calciomercato roma
Amadou Diawara ©LaPresse

La destinazione tedesca al momento appare la più probabile. Sempre secondo Schira sul classe 1997 che con la Roma ha un contratto in scadenza nel 2024, ci sarebbero il Borussia Monchengladbach, l’Hoffenheim e il Friburgo. Senza dimenticare nemmeno anche il Valencia a gennaio lo ha cercato e potrebbe tornare alla carica la prossima stagione. E Pinto in questo caso potrebbe anche decidere di utilizzarlo per arrivare a Guedes, l’attaccante esterno Mourinho vorrebbe per la prossima stagione.

In ogni caso la cosa certa, concreta, in questo momento, è che il futuro di Diawara sarà lontano da Trigoria. In questa stagione lo Special One lo ha utilizzato quattro volte in campionato e tre volte in Conference League. Un segnale di una mancanza di fiducia evidente che non tornerà di certo in questa parte finale di campionato e di ultime battute in Europa. Addio quindi, senza rimorsi. Con la possibilità di avere dei soldi freschi da investire immediatamente sul mercato. Che poi è quello che spera realmente Pinto.