Calciomercato Roma, tutti lo vogliono: anche Mourinho sul talento in Serie A

La Roma è sempre attenta ai giovani talenti e mette nel mirino un calciatore in crescita in Serie A: ma la concorrenza è molto ampia

La stagione della Roma sarà ancora lunga, nonostante manchino poche giornate alla fine. Infatti i giallorossi dovranno sia cercare di blindare il quinto posto, oltre a cercare di raggiungere la Juventus al quarto, e provare ad arrivare in fondo alla Conference League. Nel frattempo però la società si sta già muovendo in vista del prossimo calciomercato estivo.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Entrate e uscite saranno fondamentali per costruire una rosa a disposizione di Mourinho che possa alzare l’asticella e puntare sempre più in alto. Tra i rinforzi che serviranno al tecnico portoghese ci sarà probabilmente un centrocampista e il mirino sembrerebbe soffermarsi proprio in Serie A. Per il talento italiano però la concorrenza è sempre più ampia e agguerrita.

Calciomercato Roma, Maggiore desiderio di molti: sfida a tre club italiani

Giulio Maggiore, centrocampista dello Spezia ©LaPresse

Saranno diversi i reparti in cui colmare delle lacune nella rosa della Roma durante il prossimo calciomercato estivo, e uno di questi sarà il centrocampo. Con il futuro in bilico di Veretout e con le incognite Diawara e Villar (che rientrerà dal prestito), il club capitolino dovrà trovare nuove soluzioni per José Mourinho.

Così, secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, nella corsa a Giulio Maggiore ci sarebbe anche la Roma. Il centrocampista dello Spezia classe 1998 sta disputando un’ottima stagione, in cui ha collezionato 32 presenze, con un gol e tre assist all’attivo. Inoltre il suo contratto con il club ligure scadrà nel 2023, così in estate potrebbe fare il grande salto in una big. La concorrenza per il centrocampista però sarebbe molto ampia, perché anche Napoli, Inter e Fiorentina avrebbero puntato il mirino su di lui. Però ci sarebbe anche la Roma nella corsa a Maggiore, pronta a regalare un gioiello della Serie A a Mourinho.