Inter-Roma, tegola ufficiale: assenza dell’ultim’ora per Inzaghi

Inter-Roma, brutte notizie per Inzaghi a pochi minuti dal fischio d’inizio della gara contro i giallorossi.

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Inter-Roma, gara valevole per la trentaquattresima giornata di Serie A, che potrebbe avere un’importanza decisiva non soltanto per la corsa scudetto, ma anche in vista di un piazzamento in Champions League. Appuntamento al quale i due allenatori si presentano con qualche defezione: nella fila dei capitolini, non ci saranno né Zaniolo né Veretout. Anche Inzaghi deve far fronte a delle assenze.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Oltre ad Arturo Vidal, infatti, out per una distorsione alla caviglia, non ci sarà neanche Felipe Caicedo. Come rivelato dal club nerazzurro tramite i propri profili ufficiali, infatti, l’ex Lazio non sarà disponibile a causa di una sindrome gastrointestinale che si è palesata nella giornata di oggi.

Utilizzato con il contagocce da Inzaghi dopo che l’Inter lo ha acquistato nella sessione invernale di calciomercato, Caicedo sarà dunque indisponibile. Almeno dall’inizio, il tecnico nerazzurro ha preferito non gettare nella mischia neanche Alessandro Bastoni, che partirà dalla panchina: il difensore era uscito malconcio dall’ultimo derby, e alla luce degli impegni in rapida successione che vedranno coinvolti i Campioni d’Italia uscenti, non sarà gettato subito nella mischia, per evitare ricadute.