Calciomercato Roma, ritorno immediato per l’epurato di Mou: sì a due condizioni

Calciomercato Roma, futuro segnato a patto che si verifichino determinate condizioni: l’epurato di Mou ha già deciso.

Nella prossima sessione estiva di calciomercato, uno degli obiettivi della Roma sarà quello di rinforzare il pacchetto offensivo a disposizione di José Mourinho. Dopo la partenza di Mayoral destinazione Getafe, per il quale non sarà esercitato il riscatto dal Real Madrid pari a 20 milioni di euro, e con un Eldor Shomurodov che dopo un inizio promettente ha faticato e non poco a confermarsi ad alti livelli, Pinto dovrà essere molto bravo a capitalizzare quelle occasioni che inevitabilmente si presenteranno.

Mayoral Real Madrid Calciomercato
José Mourinho ©LaPresse

Negli ultimi giorni è stata ventilata la clamorosa ipotesi Dybala, che però sembra essere mera suggestione, con la Joya orientata verso altri lidi. Tuttavia, l’idea che si voglia affiancare ad Abraham una seconda punta o comunque un fantasista che agisca a supporto della boa inglese, potrebbe essere corroborata dalle prossime mosse dei capitolini. Futuro appeso ad un filo anche quello di Borja Mayoral, che dopo l’esperienza in prestito al Getafe, dovrebbe ritornare al Real Madrid, squadra che ne detiene ancora il cartellino.

Calciomercato Roma, Mayoral al Real Madrid: i presupposti per la fumata bianca

Come riferito da AS, Carlo Ancelotti potrebbe essere stuzzicato all’idea di puntare su Mayoral, che fondamentalmente andrebbe ad essere inserito in rosa come sostituto di Karim Benzema, protagonista fin qui di una stagione che definire entusiasmante sarebbe solo ed esclusivamente un eufemismo. Che l’ex Roma torni ai “Blancos”, è fuori discussione: resta da capire se le Merengues decideranno di continuare a puntare sul venticinquenne nativo di Parla, che nello scorcio di stagione con la maglia del Getafe, ha messo a segno 6 reti ed un assist nelle 13 presenze complessive collezionate. Il bomber spagnolo potrebbe restare al Real solo in un caso, e cioè se si dovessero creare i presupposti per un addio sia di Jovic che di Mariano: a quel punto, Mayoral rappresenterebbe il vice Benzema, in un attacco che dovrebbe essere rinforzato anche dall’acquisto di Kylian Mbappè.