Calciomercato, il vento d’Arabia che scuote la Roma: 36 milioni di euro

Calciomercato Roma, l’offerta che fa saltare il banco: 36 milioni di euro che rivoluzionano le strategie dei giallorossi.

Uno dei reparti che Pinto vorrà sicuramente puntellare in occasione della prossima sessione estiva di calciomercato è il centrocampo: Mou non ha mai nascosto il desiderio di avere un nuovo regista in grado di dettare i ritmi di una manovra che non può non essere subordinata alle giocate in verticale dei vari Pellegrini e Mkhitaryan. Play maker, o comunque una mezzala tecnica, ma in grado di disimpegnarsi bene in entrambe le fasi.

Calciomercato Roma Hojberg
Tiago Pinto ©LaPresse

Identikit che sembra sposarsi piuttosto bene con il profilo di Pierre Emile Hojbjerg, centrocampista danese classe ’95 in forza al Tottenham, al quale è legato da un contratto in scadenza nel 2025. Considerato non incedibile da Antonio Conte, è valutato dagli Spurs circa 40 milioni di euro: cifra non utopistica, se saranno confermate le ultime indiscrezioni che trapelano dall’Inghilterra, riferite più nello specifico dal Daily Mirror, secondo cui il Newcastle sarebbe pronto ad una super offerta per ingolosire Paratici.

Calciomercato Roma, blitz del Newcastle per Hojbjerg

Hojbjerg Calciomercato Roma
Pierre Emile Hojbjerg ©LaPresse

Come evidenziato dalla fonte sopra citata, infatti, i Magpies sarebbero intenzionati a sferrare un vero e proprio blitz per il gioiello cresciuto nelle giovanili del Brondby, mettendo sul piatto un’offerta da 30 milioni di sterline, poco meno di 36 milioni di euro: cifra sicuramente allettante, che potrebbe spingere il Tottenham a privarsi di Hojberg, destinando il ricavato della sua vendita per puntellare altri reparti, e magari acquisire un vice Kean all’altezza, nel caso in cui il gigante inglese dovesse effettivamente decidere di cambiare aria. Ricordiamo che la Roma – per Hojbjerg – si sarebbe resa protagonista di sondaggi esplorativi, senza affondare il colpo, almeno per il momento. Staremo a vedere come evolverà la situazione.