Calciomercato Roma, Mourinho non vede l’ora: firma un biennale

Pinto vuole assicurarsi la sigla sul contratto e l’approdo a Roma prima che le trattative del prossimo calciomercato entrino nel vivo

Tra qualche mese comincia il calciomercato estivo. Dal primo luglio, infatti, c’è il via delle trattative per cercare di portare nelle rispettive squadre nuovi calciatori, con tutte le squadre che tenteranno di rinforzarsi. Anche Tiago Pinto ha questo obiettivo visto che a partire da quella data c’è la luce verde per la rivoluzione della rosa della Roma. I Friedkin, infatti, hanno deciso di permettere a Mourinho di lottare ad alti livelli già dalla prossima stagione e per questo sono disposti ad accontentare le sue richieste sul mercato. Lo Special One deve essere in grado di poter alzare l’asticella degli obiettivi già dalla prossima stagione e per questo Dan e Ryan hanno dato carta bianca al tecnico.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma ©Ansa

Lo Special One vorrebbe vedere nella Capitale diversi profili, primo su tutti un regista in grado di gestire il gioco e dettare i ritmi. I primi tentativi per l’arrivo di un ipotetico centrocampista erano stati fatti anche nella scorsa estate, ma le trattative non sono andate a buon fine. Così, José si è ritrovato a dover adattare i giocatori a disposizione. Uno dei romanisti che ha svolto nel migliore dei modi il ruolo di regista è stato Henrikh Mkhitaryan, che di professione fa il trequartista. Le prestazioni dell’armeno davanti la difesa sono state lodate in diverse conferenze stampa da Mou, che ne ha fatto un giocatore centrale del suo progetto.

Calciomercato Roma, Mourinho punta su Mkhitaryan e accelera per il rinnovo

calciomercato Roma
Henrikh Mkhitaryan, attaccante armeno numero settantasette della Roma ©Ansa

Nonostante gli attriti avuti in passato, tra i due i rapporti sembrano essere migliorati tanto alla Roma. Mkhitaryan, infatti, è riuscito a conquistare un posto d’eccellenza nei piani di Mourinho, che non ha alcuna intenzione di perderlo. Il contratto dell’armeno scade il 20 giugno di quest’anno ed è l’unico giallorosso in scadenza. Vista la sua importanza, però, come riporta Il Messaggero, José non vuole perderlo e ha intenzione di prolungare il suo accordo entro l’inizio del calciomercato.