Ribaltone immediato in Serie A, esonero lampo

Ribaltone immediato in Serie A: esonero lampo e niente panchina nemmeno contro la Roma. Ecco le ultime notizie. Manca solo l’ufficialità

Ribaltone in panchina a quattro giornate dalla fine. E anche contro la Roma, quindi, ci dovrebbe essere un altro allenatore. La situazione al Venezia è chiara, o almeno così sembra, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb. Paolo Zanetti, il tecnico che ha riportato i lagunari nella massima serie, pomeriggio dovrebbe essere esonerato.

Esonero Roma
Abraham nella gara d’andata contro il Venezia ©LaPresse

Dopo otto sconfitte di fila, e il clamoroso crollo in classifica con l’ultimo posto e con la salvezza che appare davvero lontana, la società ha deciso di dare il benservito al tecnico. Niente panchina nemmeno contro la Roma quindi, all’Olimpico, in quella che è la penultima giornata del campionato di Serie A. Nella capitale il Venezia arriverà con un altro tecnico.

Ribaltone immediato, via Zanetti

calciomercato roma darboe
José Mourinho e Paolo Zanetti ©LaPresse

Non ci sono indiscrezioni invece per quello che dovrebbe essere il sostituto. Anche se in questo momento ci sarebbe un summit per cercare di pescare un nome per questo finale di stagione e che probabilmente dovrebbe rimanere anche il prossimo anno sulla panchina del Venezia. Una squadra che salvo clamorosi colpi di scena dovrebbe ripartire dalla Serie B. Pensare a una salvezza in questo momento appare una cosa quasi impossibile e servirebbe qualcosa di più di un miracolo sportivo.

In ogni caso, è arrivata anche l’ufficialità del nuovo tecnico: il Venezia attraverso una nota ha spiegato di aver affidato la squadra a Soncin: “Per le restanti cinque partite, abbiamo chiesto ad Andrea Soncin di guidare la squadra. Andrea conosce molto bene la società e i giocatori, e secondo noi ha fatto un ottimo lavoro con la Primavera in questa stagione. Andrea è consapevole che si tratta di una soluzione temporanea, fino alla conclusione della stagione”. Insomma un traghettatore.