Calciomercato Roma, post Veretout in Serie A: lo vuole anche Simeone

La Roma lavora per il calciomercato estivo e l’idea per rinforzare il centrocampo potrebbe arrivare dalla Serie A: sfida a Simeone

Calciomercato estivo che si avvicina sempre di più, proprio come la fine della stagione. La Roma è ancora impegnata sia in Conference League che in campionato, ma è già il momento per la società di iniziare a pianificare le mosse per la prossima sessione estiva di calciomercato.

Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid ©LaPresse

Di rinforzi nella rosa della giallorossa ne serviranno diversi per cercare di alzare il livello della squadra e permettere a Mourinho di raggiungere nuovi obiettivi prestigiosi. Tra i reparti da migliorare ci sarà probabilmente il centrocampo e un’idea per rinforzarlo potrebbe arrivare dalla Serie A, o meglio dalla prossima avversaria della Roma: il Bologna. La concorrenza per il centrocampista però sarebbe rappresentata dall’Atletico Madrid di Simeone.

Calciomercato Roma, idea Dominguez per il centrocampo: sulle sue tracce c’è Simeone

Nicolas Dominguez, centrocampista del Bologna ©LaPresse

Stagione agli sgoccioli e primi movimenti di calciomercato che prendono vita. In casa Roma bisognerà colmare alcune lacune nella rosa di José Mourinho per fare in modo che si alzi l’asticella in vista della prossima stagione. In particolare sembrerebbe essere il centrocampo il punto nevralgico su cui intervenire.

Così un’idea per la Roma potrebbe essere il centrocampista del Bologna, Nicolas Dominguez. Arrivato dal Velez, il centrocampista classe 1998 argentino ha alzato il proprio livello in campo nell’ultima stagione. Così il suo potrebbe essere un profilo giusto per la ricerca di Mourinho di un centrocampista difensivo da affiancare a Cristante. La sua valutazione al momento sarebbe intorno ai 15-20 milioni di euro, ma sulle sue tracce da tempo sembrerebbe esserci anche l’interesse dell’Atletico Madrid del ‘Cholo’ Simeone. Dunque una concorrenza importante per un giocatore che in prospettiva potrebbe crescere molto visto che è un classe ’98.