Roma-Bologna, Mourinho e la bordata all’arbitro | “Zaniolo? Siete ossessionati”

Roma-Bologna, le parole di José Mourinho nel post partita ai microfoni di DAZN: il tecnico lusitano non le ha mandate a dire.

Roma-Bologna è terminata sul risultato di 0-0: un pareggio che sicuramente sta stretto ai padroni di casa, che non sono riusciti a capitalizzare azioni importanti.

José Mourinho ©LaPresse

Nel post partita, José Mourinho ha commentato l’andamento della gara:

GARA – ” Si è giocata una partita con poca qualità. La squadra che voleva vincere, non ha fatto cose sufficienti per vincere. La squadra che non voleva vincere, ha fatto la sua partita. L’arbitro ha lasciato fare.

LEICESTER “Ha inciso la partita di Leicester: con giovedì, sono 14 partite in Europa. Il Leicester ha fatto riposare 9 giocatori, la situazione è dura per noi. Abbiamo provato a vincere: la partita è stata brutta, e sicuramente ci sono delle responsabilità nostre, così come dell’arbitro, che non si è mai curato dello spettacolo ed ha lasciato correre.

CAMBI – Ho cercato di dare più qualità con i cambi, ma non ho avuto quell’impatto che pensavo di avere. Tammy e Zalewski non sono entrati bene, a differenza di Pellegrini: dei 30 minuti a disposizione, sono stati giocati circa 15.

Zaniolo . “Voi giornalisti e gli arbitri avete un’ossessione per lui.”