Calciomercato Roma, imprescindibile per Mou: accordo e firma

Calciomercato Roma, l’intenzione è quella di arrivare alla fumata bianca quanto prima. Tutti gli aggiornamenti su una questione che non poco interesserà il mondo giallorosso nelle prossime settimane.

In qualsiasi sport e in tanti altri ambiti esistono gruppi e gerarchie. Non ci riferiamo unicamente a quella che è la classica divisione presente in tanti mondi lavorativi ma ai range che, soprattutto nel mondo del calcio, è possibile stabilire in base a quella che è l’importanza e la qualità del singolo.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Senza imbatterci in questioni divenute in questi anni semantiche più che calcistiche e relative alle differenziazioni tra fuoriclasse, campioni o grandi giocatori, ci limitiamo a sottolineare come nei prossimi giorni potrebbero arrivare grandi novità per uno degli elementi più importanti della Roma.

La gara di ieri, così come tante altre, ha tradito la scarsa capacità di incidere di diverse seconde linee, palesando un limite strutturale della rosa con il quale Pinto dovrà necessariamente interfacciarsi durante il prossimo trimestre estivo.

Altrettanto chiara, poi, la grande importanza all’interno dello scacchiere di Mourinho di alcuni giocatori, da un punto di vista non solo tattico o tecnico ma anche in termini di morale e contributo in quanto a leadership. In questo corpus, ad esempio, potrebbe essere annoverato il responsabilizzatosi capitano Pellegrini o un profilo esperto come Mkhitaryan.

Calciomercato Roma, contatti sempre più frequenti per il rinforzo di Chris Smalling

Calciomercato Roma
Chris Smalling ©LaPresse

L’armeno e un altro giocatore meriterebbero, forse, un elenco a parte. Ci riferiamo al secondo ex United, Chris Smalling, che grazie a qualità ed esperienza ha dimostrato, quando in forma, di essere imprescindibile per la linea difensiva e la gestione di quest’ultima, oltre che in termini di guida durante la gara.

Discorso non poi così dissimile da quello per “Miki”, la cui assenza, non a caso, sta destando diverse preoccupazioni alla piazza e, indubbiamente, anche a José Mourinho. Se per l’armeno non sono arrivate ancora novità sul fronte rinnovo, reclamato a gran voce dallo stesso Special One un mesetto fa, non passino inosservati intanto le ultime notizie raccolte da Calciomercato.com.

Nonostante sia prossimo ai 33 anni di età, la Roma avrebbe intenzione di prolungare di un anno il contratto al difensore inglese, attualmente legato ai giallorossi fino al 2023. I contatti sono diventati sempre più frequenti nelle ultime settimane e testimoniano la grande volontà ed esigenza della società di arrivare ad un punto di incontro quanto prima.