Calciomercato Roma, attacco sterile da potenziare: occhio al bomber da 21 gol

Senza i titolarissimi la Roma non riesce a segnare, così per la prossima stagione l’idea potrebbe essere un bomber da 21 gol

Pareggio a reti bianche per la Roma nella sfida casalinga contro il Bologna di domenica sera. José Mourinho ha deciso di far riposare molti dei titolarissimi in vista del ritorno della semifinale di Conference League contro il Leicester, anche se poi con i cambi effettuati nella ripresa alcuni di questi sono entrati comunque in campo.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

La partita di ieri ha dimostrato che senza i vari Abraham, Mikhitaryan e Pellegrini, la Roma fatica a trovare la via del gol. Così per nella prossima sessione estiva di calciomercato la Roma potrebbe puntare a rinforzare il proprio reparto offensivo, guardando attentamente in Francia, dove un esterno goleador continua a sorprendere.

Calciomercato Roma, idea Terrier dal Rennes: un esterno che segna come un bomber

Martin Terrier, attaccante del Rennes ©LaPresse

Poche idee e nessun gol nella Roma che ieri sera ha affrontato il Bologna. Senza i protagonisti di questa stagione, ovvero Abraham, Pellegrini e Mkhitaryan, i giallorossi non sono riusciti a trovare il gol, confermando che con le riserve in campo l’attacco romanista è sterile. Così, al netto delle possibili partenze in estate, come quella possibile di Zaniolo, un’idea per l’attacco della Roma potrebbe essere il profilo di Martin Terrier.

L’esterno francese classe 1997 quest’anno ha assunto più il ruolo del bomber nel Rennes, mettendo a segno 21 gol in 34 presenze in Ligue 1. Nel reparto offensivo Terrier è un giocatore polivalente, poiché può giocare sia sulle fasce che come punta e dunque può incarnare sia la spalla che il vice di Abraham. La sua valutazione al momento sarebbe intorno ai 20 milioni di euro, con la Roma che potrebbe farci un pensierino per rinforzare il proprio reparto offensivo in estate.