Spezia-Lazio, annuncio in TV: “La partita va ripetuta”

Spezia-Lazio, non si placano le polemiche dopo il mancato intervento del Var sul gol di Acerbi. “La partita va ripetuta”

Le polemiche continuano ad essere importanti dopo Spezia-Lazio. Perché nella giornata di ieri prima il Codacons ha sottolineato come presenterà ricorso, e poi anche Mourinho, alla fine della gara contro il Bologna, non le ha mandate di certo a dire. Insomma, il clima è rovente in queste ultime giornate, visto che si giocano posti importanti per l’Europa.

Spezia-Lazio
Il gol di Acerbi ©LaPresse

Ci sono dei soldi in mezzo, introiti diversi da quelli che potrebbero arrivare da una qualificazione all’Europa League o alla Conference. Con Roma, Lazio, Atalanta e Fiorentina pronte a darsi battaglia fino all’ultima giornata. Ma il gol di Acerbi ha dato uno strappo importante. E anche Fabio Caressa, al “club” di Sky, ha preso una posizione netta. Ecco le sue parole.

Spezia-Lazio, le parole di Caressa

calciomercato roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

“Se gil arbitri ammettono di non essersi accorti della posizione del portiere, che non era tra i pali, la partita va ripetuta”. Sì, perché in questo caso, così come ancora spiegato dal giornalista, ci sarebbe l’ammissione dell’errore tecnico. L’unico motivo, in caso di errore arbitrale, dove una partita di campionato può rigiocarsi. Insomma, non c’è nessun modo di fermare tutto questo. Con polemiche infinite, e anche giuste a dire il vero visto quello che ci si gioca. Polemiche che nemmeno il Var riesce a fermare, nonostante si parli di una cosa oggettiva come un fuorigioco e non di una interpretazione arbitrale che, in ogni caso, potrebbe essere errata o meno.

Insomma, da qui alla fine di strascichi ce ne potranno essere ancora. Purtroppo. Con la Roma sempre in mezzo. Purtroppo anche stavolta.