Calciomercato Roma, annuncio Rai: bomber in Serie A per Mourinho

L’allenatore della Roma può esultare perché nel calciomercato estivo può arrivare il colpo a basso costo dalla diretta rivale

Tra campionato, coppa e calciomercato. Queste settimane della Roma sono tra le più frenetiche visti i tanti impegni che aspettano la squadra. Mourinho, infatti, sta già pensando a giovedì, quando i giallorossi scenderanno in campo contro il Leicester per la semifinale di ritorno di Conference League. La partita è di sicuro la più importante della stagione visto che la vittoria permetterebbe di accedere alla finale di Tirana. Alle porte, però, c’è lo spettro della Fiorentina che lunedì 9 maggio ha intenzione di mettere i bastoni allo Special One per la corsa all’Europa League.

calciomercato Roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Uno dei protagonisti di questa stagione è Tammy Abraham che nel primo anno con la maglia della Roma ha segnato ben 24 gol in tutte le competizioni. L’attaccante inglese ha dimostrato di essere un grande giocatore nonostante la giovane età. All’inizio della sua avventura, molti tifosi erano scettici visto il suo impiego nel Chelsea. Le 11 reti siglate in tutte le competizioni con i Blues nella scorsa annata non sono sembrate abbastanza a una fetta di tifosi e appassionati, che ora si sono ricreduti. Nonostante questi numeri, però, Mourinho ha intenzione di migliorare l’attacco, visto che oltre al numero 9 non ci sono alternative di livello.

Calciomercato Roma, annuncio in diretta: “La Roma vuole Muriel”

calciomercato roma
Luis Muriel, attaccante dell’Atalanta ©LaPresse

Per questo motivo, Mourinho e Tiago Pinto stanno sondando il mercato per individuare il profilo adatto per migliorare la rosa. Uno di questi potrebbe essere Luis Muriel che in questa stagione non ha trovato molto spazio nell’Atalanta. Secondo quanto riporta Giulia Stronati a Calcio Totale, un programma di Rai Sport, L’attaccante colombiano è in uscita dal club di Bergamo e su di lui potrebbe piombare la Roma. Quest’anno, infatti, Muriel ha giocato in totale 25 partite partendo spesso dalla panchina. Un impiego non male, ma che non rende contento il trentunenne, che lascerebbe la squadra in estate. Il suo contratto, poi, scade nel 2023 e quindi, vista anche l’età, il tentativo di Mourihno non dovrebbe essere troppo oneroso.