Calciomercato Roma, inserimento Sarri per il colpo a zero

Calciomercato Roma, c’è l’inserimento di Sarri per il giocatore da tempo seguito da José Mourinho per rinforzare in modo intelligente il proprio scacchiere. 

Nella Capitale, da ieri sera, si respira un’aria diversa, leggera e pregna di un entusiasmo che nella serata di giovedì ha trascinato la compagine dello Special One verso uno dei punti più importanti del recente passato giallorosso. Certo, ancora non si è vinto nulla e bisognerà avere la giusta intelligenza e preparazione per affrontare nel migliore dei modi gli ultimi turni di campionato.

Calciomercato Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Dopo di che, si penserà alla finale di Tirana, contro un Feyenoord che quasi inaspettatamente si è imposto sul Marsiglia e che rappresenterà l’ultimo, importantissimo, banco di prova per provare a chiosare la prima stagione di Mourinho all’ombra del Colosseo nella modalità mourinhiana più tipica, vincendo.

Senza troppi sbalzi in avanti, giustificati da ottimismo e felicità, è giusto adesso continuare a ragionare step by step, come lo Special One ha chiesto alla propria squadra di fare sin da inizio stagione, senza snobbare alcun impegno e onorando ogni singolo appuntamento. Questo alla luce di un campionato che ha ancora qualcosa da offrire e per prepararsi nel migliore dei modi agli almeno 90 minuti del prossimo 25 maggio.

Calciomercato Roma, anche Sarri vuole Grillitsch: le ultime sull’ingaggio a zero

Calciomercato Roma
Florian Grillitsch ©LaPresse

Dopo di che, mentre inizieranno le esotiche vacanze dei giocatori, la stagione estiva catalizzerà anche l’arduo lavoro di Tiago Pinto, da tempo consapevole di dover intervenire in plurimi reparti di campo per accontentare le oculate richieste del tecnico connazionale e ovviare a quelle che saranno le diverse sortite previste nelle prossime settimane.

Come sappiamo da almeno un anno a questa parte, la Roma dovrà adottare diversi accorgimenti a centrocampo. La partita con il Leicester ha dimostrato come Sergio Oliveira sia un giocatore di grande qualità ed esperienza ma che, al contempo, questa squadra non possa prescindere da uno come Mkhitaryan. Alla luce dell’enigmatico futuro di Veretout, si comprende bene come le prime energie del gm ex Benfica saranno rivolte proprio a questo reparto.

I nomi fin qui monitorati sono i più disparati e non è da escludersi la nascita di nuove piste. Tra le varie, resta viva quella di Florian Grillitsch, in scadenza contrattuale il prossimo giugno e seguito con sempre più insistenza soprattutto a partire dai mesi autunnali. Sul centrocampista dell’Hoffenheim, secondo “Il Corriere dello Sport“, ci sarebbe però anche la Lazio, prossima a salutare Sergej Milnkovic-Savic e al dover dunque fare alcune riflessioni sulla zona centrale, proprio come i cugini.