Calciomercato Roma, colpo scudetto anche per Pinto

Calciomercato Roma, colpo scudetto anche per Pinto. Ormai una decisone sembra essere stata presa. Sorride pure il gm giallorosso

Il colpo scudetto lo piazza anche Tiago Pinto. E non solo il Milan di Maldini che ieri sera, dopo la vittoria sul campo del Verona, ha piazzato sicuramente un passo avanti, forse decisivo, nella lotta al tricolore. A due giornate dal termine del campionato ii rossoneri sono padroni del proprio destino. E già si pensa, anche,  a programmare la prossima stagione.

Calciomercato Roma
©LaPresse

L’intreccio con la Roma ovviamente vede protagonista Alessandro Florenzi, ieri entrato in campo alla grande con la rete che ha fissato il finale e che ha chiuso la partita del Bentegodi regalando gli ultimi minuti di tranquillità alla squadra di Pioli. Ed è proprio Pioli, almeno stando alle indiscrezioni riportate da calciomercato.it, che sta facendo di tutto per convincere la propria area sportiva a riscattare l’esterno della Roma che l’anno scorso è arrivato a Milanello in prestito con diritto di riscatto.

Calciomercato Roma, colpo scudetto per Pinto

Alessandro Florenzi ©LaPresse

La base è di 4,5 milioni di euro. Ma come abbiamo spiegato Maldini cercherà uno sconto a Pinto. Una trattativa che dovrebbe essere semplice, anche perché la Roma ormai ha deciso di non puntare più sulle prestazioni del giocatore, che dopo Valencia e Psg forse ha trovato una destinazione definitiva per il proprio futuro. Pioli lo vuole, Florenzi sta dimostrando che nel gruppo rossonero ci può stare tranquillamente, e allora sarà facile trovare un accordo con il gm giallorosso, che potrebbe anche acconsentire allo sconto richiesto dalla società rossonera.

I tre punti di Verona – che ormai non è più Fatal – fanno sorridere anche a Trigoria quindi. Dopo l’infortunio che lo ha tenuto ai box per un poco di tempo, sembrava difficile che il Milan potesse riscattare l’esterno difensivo. Ma le cose con il rientro in campo sono cambiate. E allora la chiusura sembra davvero vicina.