Calciomercato Roma, 15 milioni e derby con Sarri in Serie A

Calciomercato Roma, il piano per arrivare al giocatore è chiaro. Ecco quanto chiedono per il suo ingaggio e il piano della società.

Lo scacco contro la Fiorentina non deve dissipare il grande entusiasmo accumulato nell’ultima settimana e legato al grande traguardo raggiunto dalla Roma. Sia piuttosto l’ennesimo indicatore che permetta a Pinto di comprendere come operare in vista del prossimo trimestre estivo.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e Mourinho ©AnsaFoto

Le dichiarazioni di Mourinho relative alle quattordici partite in più giocate dalla Roma e le scelte di formazione ieri sera potrebbero essere viste anche come una sorta di avviso dello Special One, come a voler sottolineare l’esigenza di abbracciare nuovi rinforzi per poter contare su uno scacchiere più profondo e che permetta una felice alternanza all’interno di una squadra che si imporrà il must negli anni a venire di lottare per piazzamenti più nobili il campionato.

Ecco, dunque, che assume un significato tutt’altro che trascurabile la prossima campagna acquisti. Durante quest’ultima, Tiago Pinto dovrà essere bravo da un lato a trattenere quegli elementi considerati imprescindibili dal mister connazionale, dall’altro a consegnare nuove pedine che garantiscano degno rifiato ai titolari o che aumentino le qualità degli 11.

Calciomercato Roma, la Lazio non molla Casale ma la trattativa è in salita

Calciomercato Roma
Nicolò Casale ©LaPresse

Qualche novità interesserà sicuramente la difesa, i cui interventi saranno influenzati anche dalla scelta che Mourinho pondererà relativamente allo schieramento tattico. Va infatti capito se lo Special intenda continuare con la difesa a tre o ripristinare l’antico e più canonico schieramento a quattro.

Inutile dire che quest’aspetto potrà influenzare la ricerca di Pinto. Restando in tale ambito, a Trigoria si è da tempo sulle tracce di un difensore centrale. Tra i vari, figura anche Nicolò Casale dell’Hellas Verona, per il quale potrebbe nascere un vero e proprio derby di mercato. Su di lui c’è infatti anche la Lazio, in seguito alla richiesta di Sarri dettosi interessato alle caratteristiche del classe ’98.

L’affare sembrerebbe però in salita, dal momento che l’Hellas chiede 15 milioni di euro e Lotito starebbe cercando di abbassare le pretese tramite l’inserimento di qualche contropartita. A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport“.