Italia ripescata ai Mondiali: inchiesta UFFICIALE della FIFA

Italia ripescata ai Mondiali, c’è il nuovo scenario che coinvolge gli uomini di Mancini e il possibile ripescaggio per l’approdo in Qatar.

Sono quasi passati due mesi da quel calcisticamente infausto 24 marzo, caratterizzato dallo scacco in extremis di Pellegrini e connazionali contro la Macedonia del Nord costato il secondo mancato approdo consecutivo al Mondiale. Al di là delle tante discussioni nate intorno al movimento calcistico globalmente inteso, i giorni successivi al misfatto furono caratterizzati da numerosi rumors relativi alla situazione Iran.

Italia
Italia Macedonia ©LaPresse

Quanto accaduto in occasione della sfida contro il Libano lasciava intendere come la nazionale persica potesse essere esclusa dalla competizione. La vicenda che, come detto, non catalizzò pochi rumors fu definitivamente messa in cassazione dal presidente Fifa, Gianni Infantino.

Archiviata questa questione, però, non passi inosservata la grande novità di questi giorni che sembrerebbe poter infiammare nuovamente le speranze di un Paese che meno di un anno fa si abbracciava intorno alla compagine di Mancini trascinandola fino alla vittoria di Wembley lo scorso luglio.

Italia ripescata ai Mondiali, la questione Ecuador può cambiare tutto: ecco cosa sta succedendo

Italia
Gianni Infantino ©LaPresse

Ad essere coinvolta, in questo caso, è la Nazionale dell’Ecuador, in seguito allo schieramento per 8 partite di Byron Castillo, classe 1998 definitosi colombiano di nascita e che non avrebbe dunque dovuto disputare le gare con la casacca de “La Tricolor”. Il Cile ha sporto denuncia alla FIFA che ha da poco aperto un procedimento disciplinare per fare chiarezza sull’accaduto.

A mettere ancora più in difficoltà l’Ecuador è la presenza di Alexander Dominguez che avrebbe in passato ammesso a Claudio Borghi , ex campione del mondo argentino, di avere nazionalità colombiana. In questo scenario si inserisce dunque l’Italia da spettatrice di certo non disinteressata.

L’esito potrebbe infatti portare anche all’esclusione dell’Ecuador da Qatar 2022 e conseguente ripescaggio. Secondo diversi media sudamericani, infatti, la Nazionale potrebbe essere esclusa in modo diretto, con conseguente annessione della Federazione vantante la posizione ranking più elevata. Il Cile è attualmente al 28esimo posto mentre la nostra Nazionale al sesto.

Per ora non possiamo andare oltre i semplici condizionali, con la sola certezza di poter avere importanti aggiornamenti nel prossimo futuro.