Calciomercato Roma, sodalizio con Mou: destinazione già decisa

Calciomercato Roma, ci sono tutti i presupposti per assistere al suo addio a fine anno. Mourinho fondamentale.

Vi abbiamo in queste settimane costantemente aggiornato sulle tante novità di mercato che potrebbero esserci nei prossimi mesi, soffermandoci in particolar modo sulle possibili entrate destinate a corroborare uno scacchiere che lo Special One ha chiesto da tempo di migliorare in plurime regioni di campo.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

La notizia del giorno è stata sicuramente quella legata al futuro di Dybala, il cui approdo nella Capitale sembra ormai essere divenuto possibile, come da poco annunciato e raccontatovi.  Consapevoli che “La Joya“, qualora davvero arrivasse, non sarebbe l’unico rinforzo per il prossimo campionato, ricordiamo come nelle prossime settimane inizierà un importante lavoro anche sul fronte uscite.

Lo stesso Pinto a inizio giugno dello scorso anno aveva dato inizio ad un piano epurativo felicemente conclusosi a settembre ma che dovrà sicuramente continuare anche durante la prossima estate, complice la presenza all’interno della rosa di diversi elementi non più funzionali.

Calciomercato Roma, Carles Perez al Granada: decisivo il fattore Mou

Calciomercato Roma
Carles Perez ©LaPresse

Nel corpus, più esiguo rispetto al passato ma ancora lungi dall’essere snello, figura sicuramente Carles Perez, arrivato a gennaio 2020 dal Barcellona ma mai davvero in grado di prendersi la Roma, complice difficoltà personali e collettive che ne hanno rallentato un exploit che fino a qualche anno fa in Spagna davano per scontato.

Il picco dell’iberico potrebbe essere stato toccato lo scorso 10 aprile, in seguito al gol contro la Salernitana che favorì gli encomi di Mourinho sul giocatore e, soprattutto, sulla deontologia della sua persona. Ciò non basterà, però, a garantirgli la permanenza come evidenzia anche “ElGolDigital“.

Il numero 11 piace molto al Granada, reduce da un buon filotto di risultati utili consecutivi che potrebbe garantire loro la permanenza in Liga. La dirigenza sta lavorando per regalare a mister Karanka il laterale scuola Barca, con la trattativa favorita dal bel rapporto tra l’ex difensore e lo Special One, iniziato ai tempi del Real Madrid.