Roma, parte la campagna abbonamenti: date, prezzi e rivoluzione totale

Roma, parte la campagna abbonamenti per la prossima stagione: le date, i prezzi, le novità. Tutto quello che c’è da sapere

Programmare. Anche per i tifosi. La Roma è pronta  – secondo quanto spiegato da Il Tempo – a lanciare la campagna abbonamenti per la prossima stagione. La seconda di José Mourinho sulla panchina giallorossa. C’è innanzitutto un’impoirtante novità: ci saranno due tipi di tessere. Una “classic” e una “plus”. La prima dà la possibilità di cedere per tre partite il proprio posto e avere diritto anche a un pacchetto di benvenuto. La seconda invece dà la possibilità di gestire e rivendere anche il proprio posto all’Olimpico. E dà pure diritti di prelazione peri big match e le gare di Coppa.

Roma
I tifosi della Roma ©LaPresse

C’è anche un altro aspetto che non è da sottovalutare: grazie alla piattaforma Klarna ci sarà la possibilità di rateizzare in tre soluzioni il costo dell’abbonamento. Un ulteriore aiuto ai tifosi della Roma che hanno in mente di stare vicini alla squadra per tutte le partite del prossimo campionato.

Roma, date e prezzi degli abbonamenti

Dan e Ryan Friedkin ©LaPresse

La prima fase della vendita è decisamente alle porte e dovrebbe cominciare il 18 maggio e chiudersi il 17 giugno con i posti bloccati per gli attuali abbonati. Dal 31 maggio al 15 giugno ci sarà una fase dedicata al riempimento della Curva Sud, visto che l’anno scorso sono stati venduti gli abbonamenti con la capienza al 75%. Vendita libera infine il 20 giugno, con data di scadenza che sarebbe fissata al 12 luglio. Ci potrebbe anche essere una terza fase ma è ancora tutto da definire.

Bene, ma quanto costa? Sono quattro le fasce divise sia per le fasi sia per la tessera che uno vorrà sottoscrivere. Uguale il prezzo della Curva Sud che continuerà a essere di 269 euro. Con la nuova modalità, quella plus, sarà invece di 325. Distinti a 339 euro, Curva Nord a 255 euro. La Tribuna Tevere cambia dai  399 del Parterre Nord, ai 700 euro della Centrale. La Tribuna Monte Mario centrale è quella che ha il costo più alto: 775 euro.