FOTO ! Maxi schermi Roma-Feyenoord: ecco dove saranno posizionati

I tifosi della Roma si riuniranno allo Stadio Olimpico per vedere la finale di Conference League: svelata la posizione dei maxi schermi

Sale l’attesa per la finale di Conference League di mercoledì 25, in cui la Roma affronterà il Feyenoord all’Arena Kombetare di Tirana. Parte dei tifosi giallorossi volerà in Albania per sostenere la squadra di Mourinho, mentre la Roma ha deciso di aprire le porte dello Stadio Olimpico ai tifosi che rimarranno nella capitale, per seguire la partita nella casa in cui hanno trascorso la stagione.

Tifosi della Roma allo Stadio Olimpico ©LaPresse

Oggi è partita la vendita libera dei biglietti, dopo che ieri è iniziata la fase di prelazione per gli abbonati. Nel frattempo i tifosi si chiedono come saranno posizionati i maxi schermi all’interno dello stadio. La risposta è arrivata in questi minuti.

Roma-Feyenoord, la posizione dei maxi schermi all’Olimpico per la finale

La posizione dei maxi schermi all’Olimpico ©AsRoma

I tifosi della Roma saranno presenti allo Stadio Olimpico anche durante la finale di Conference League contro il Feyenoord, nonostante la partita si giocherà a Tirana. Infatti lo stadio sarà aperto per permettere ai tifosi di vivere insieme e nella propria casa la partita più importante, dopo aver trascorso l’intera stagione al fianco della squadra giallorossa.

In molti si sono posti domande sul posizionamento dei maxi schermi e la risposta è arrivata. Due maxi schermi saranno posizionati dietro i tabelloni pubblicitari di fronte alla Curva Sud e alla Nord. Altri due invece verranno posizionati a ridosso della Tribuna Tevere, uno lato Sud e uno lato Nord. Infine gli altri due saranno posizionati di fronte alla Tribuna Monte Mario. Inoltre anche i maxi schermi sopra la Curva Sud e la Curva Nord trasmetteranno la partita. Dunque sembrerebbe essere il posizionamento ideale per permettere ai tifosi della Roma di vedere la partita e sostenere la squadra a distanza.

L’iniziativa sta avendo un successo a dir poco importante, come evidenziato dalle 20mila presenze registrate ad un’ora di distanza dalla vendita libera e una coda sul sito ufficiale  di ben 16mila tifosi.