Torino-Roma, UFFICIALE: Juric perde tre titolari

Torino-Roma, non ci sarà stasera in campo. Arriva l’ufficialità circa il suo forfait, tutti gli aggiornamenti.

Quella di oggi si appresta non solo ad essere l’ultima gara di campionato ma un grimaldello fondamentale per poter aprire alla squadra giallorossa la porta dell’accesso in Europa League. Pur essendo la finale “più importante” della sua carriera, Mourinho non ha mai perso occasione per evidenziare la nobiltà degli ultimi impegni di campionato, determinanti per poter concretizzare il più volte nominato upgrade rispetto all’anno scorso e approcciare alla finale di Tirana con un sentimento di maggiore tranquillità.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

 

Di fronte, Pellegrini e compagni si troveranno però due una rosa a dir poco ostica, in uno stadio storicamente ostile ai capitolini e al quale Belotti e colleghi vorranno regalare una felice e degna chiosa dopo una stagione non brillantissima ma caratterizzata comunque da diverse soddisfazioni. Tradotto, servirà grande attenzione e concentrazione, al fine di evitare che il pensiero di mercoledì prossimo possa far passare in secondo piano 90 minuti importantissimi anche in termini di preparazione morale alla gara più importante del recente passato giallorosso.

Torino-Roma, altri guai per Juric: ufficiale l’assenza di Vojvoda

Torino-Roma
Vojvoda Torino ©LaPresse

A Roma c’è molta curiosità e altrettanto timore circa quelle che saranno le scelte dello Special One circa gli uomini da schierare. Come detto, la gara contro il Torino è tutt’altro che scontata ma servirà comunque capacità di gestione delle energie vista l’imminenza di mercoledì 25. Mkhitaryan a parte, i giallorossi hanno recuperato gran parte dei giocatori fino a qualche giorno fa in dubbio mentre molto meno edulcorata è la situazione tra le fila piemontesi.

Alle già pesanti assenze di Bremer e Singo, si aggiunge quella di Vojvoda, le cui speranze di convocazione si erano già ridotte dopo le parole del tecnico nella giornata di ieri. In questi minuti è stata diramata la lista ufficiale dei convocati, all’interno della quale non figura nemmeno il nome del kosovaro, reduce da un infortunio alla caviglia.