Calciomercato Roma, l’offerta perfetta: così il sogno Dybala diventa realtà

Calciomercato Roma, non tramonta la suggestione Paulo Dybala: la richiesta della Joya che potrebbe far saltare il banco.

Da quando la Juventus ha ufficialmente messo al “palo” Paulo Dybala, decidendo di non rinnovare il contratto della Joya in scadenza nel 2022, le voci inerenti la prossima destinazione dell’argentino stanno inevitabilmente canalizzando l’attenzione mediatica.

Dybala Roma Calciomercato
Paulo Dybala ©LaPresse

Una premessa è a questo punto necessario. L’ex Palermo non ha ancora preso una decisione definitiva in tal senso, sebbene i “corteggiatori” non manchino affatto. A cominciare dall’Inter, con i nerazzurri che da tempo hanno “costruito” ad hoc la tela per provare a convincere l’attuale numero 10 della Juve a trasferirsi a Milano, ma non solo. Marotta, infatti, non è l’unico estimatore de “U Picciriddu”, che fa gola, e non poco, anche alla Roma, e in particolar modo a José Mourinho. Lo Special One, stando agli ultimi spifferi che stanno prendendo sempre più consistenza, vorrebbe fare di Dybala la spalla ideale che funga da supporto a Tammy Abraham, ma chiaramente il discorso economico, in questo genere di situazioni, non può passare in secondo piano.

Calciomercato Roma, bivio Pinto: l’offerta che potrebbe avvicinare Dybala

Dybala Roma Calciomercato
Paulo Dybala ©LaPresse

Stando a quanto riferito da “Il Corriere dello Sport”, infatti, Dybala non solo dovrebbe chiedere uno stipendio che – in linea di massima – rientri nei parametri della Roma, ma ovviamente dovrebbe rispedire al mittente anche le proposte provenienti da quei club che disputano la Champions League. Ragion per cui, oltre a dire sì ad un pluriennale a circa 6 milioni di euro a stagione, il fantasista dovrebbe rifiutare anche la corte dell’Inter, oltre a quella dell’Atletico Madrid e dei club inglesi che in queste settimane hanno provato a sondare il terreno. Scenario non facile, certo, ma sicuramente non utopistico: staremo a vedere in che verso evolverà la situazione, e se il progetto della Roma riuscirà effettivamente ad ingolosire la Joya. La partita, insomma, è ancora aperta.